Ripercussioni della crisi sulla chimica ukraina

Dall'inizio della crisi tra Russia e Ukraina si è registrato un forte aumento del prezzo del gas, questo però non ha ancora avuto forti ripercussioni sull'industria chimica ukraina. In particolare i due settori chimici più importanti nel panorama chimico ukraino, quello della produzione di fertilizzanti e quello legato all'acido solforico, risultano relativamente stabili. Questo sembra dovuto a due fattori, il primo dovuto al fatto che entrambe le industrie sono nelle mani di gruppi industriali che sono riusciti a differenziare l´approvvigionamento di materie prime ed energia. Il secondo è legato ad un inverno particolarmente mite, durante il quale il consumo di gas è stato inferiore al previsto. motivo per il quale l'Ukraina ha ancora ampie scorte di gas. (Fonte ICIS Chemistry )