Risultati di un trial di Fase 2: beloranib per l’obesità

Beloranib, di Zafgen, Inc., azienda di Cambridge fondata nel 2005,è un farmaco sperimentale iniettabile per l'obesità. E' stato studiato in un trial di Fase 2, che ha coinvolto 147 pazienti obesi, mostrando di riuscire a far perdere ai soggetti arruolati fino all'11% del loro peso, aumentando il colesterolo HDL, abbassando i valori pressori e risultando sicuro nell'utilizzo. Il farmaco funziona bloccando l'enzima MetAP2, che agisce nella produzione e nell'uso degli acidi grassi. E' progettato per fare in modo che il corpo produca meno grasso e bruci l'eccesso come carburante. Il meccanismo d'azione è pertanto diverso da quello di altri farmaci approvati per l'obesità. (Fonte Medscape)