Risultati positivi per cobimetinib di Genentech

Genentech, del gruppo Roche, ha annunciato oggi che lo studio di Fase III coBRIM ha raggiunto il suo endpoint primario. Il trial mostra che cobimetinib, MEK inibitore, in associazione con Zelboraf, BRAF inibitore di Genentech, ha prolungato la vita in pazienti con melanoma avanzato con mutazione BRAF V600 non precedentemente trattati, senza avanzamento della malattia, se confrontato con Zelboraf in monoterapia. (Fonte Business Wire)