Risultati record (2017) per Evotec ma il titolo cede l’8% per le previsioni per il 2018

La biotech tedesca di Amburgo Evotec ha pubblicato oggi i risultati finanziari relativi al 2017 e questi hanno deluso gli investitori che hanno abbandonato il titolo (Francoforte) il quale ha perso quasi l’8%. Il fatturato di Evotec è cresciuto nel 2017 del 57% raggiungendo i €257m e questo soprattutto alle perfomance delle acqusite Cyprotex e Aptuit pagate rispettivamente €24.5m e €45.9m e alle numerose cooperazioni con grandi gruppi farmaceutici. L’EBITDA è salito del 60% al livello record di €58m. Al di sotto delle attese invece il risultato netto che è stato dell’11% mentre gli analisti si aspettavano 18%. Hanno inoltre deluso la previsioni per il 2018 per il quale il management si aspetta una crescita inferiore (30%) a quella del 2017. Evotec ha importanti progetti in corso con Bayer (endometriosi e patologie renali), Celgene (patologie neurodegenerative) e Sanofi. Particolarmente importante la cooperazione Sanofi per lo sviluppo di soluzioni terapeutiche per malattie infettive e che ha già portato nelle casse di Evotec €60m.

(Fonte Handelsblatt)