Roche acquisisce InterMune

Roche ed InterMune, Inc. annunciano oggi che Roche acquisirà InterMune per $8.3 miliardi. L’operazione rappresenta la più grande acquisizione di Roche dal 2009, dopo alcune di transazioni minori. L’operazione consentirà all’azienda svizzera di ampliare e rafforzare l’ambito delle terapie pneumologiche e fibrotiche. Il prodotto di punta di InterMune, pirfenidone, è un antifibrotico orale autorizzato nel trattamento della perdita funzionale progressiva dei polmoni, causata da fibrosi. Attualmente il prodotto è disponibile in Europa, Canada, Giappone e Cina, con il nome di Esbriet, Pirespa ed Etuary. Inoltre, gli enti regolatori statunitensi stanno deliberando se il farmaco possa entrare nel mercato US. Roche commercializza Pulmozyme e Xolair negli Stati Uniti e possiede una gamma di nuovi prodotti in sviluppo clinico, indirizzati all’ambito respiratorio.
(Fonte Roche press release)