Roche punta ad avere entro quest’anno 11 immunoterapici oncologici in fase avanzata di sviluppo

Secondo quanto riporta Reuters, Nico Andre, Head of Medical Affairs in ambito oncologico di Roche, ha dichiarato che l’azienda ritiene di poter portare 11 farmaci soerimentali per l’immunoterapia oncologica alle fasi finali del loro sviluppo per la fine di quest’anno. Il prodotto che è, attualmente, in fase più avanzata è MPDL3280A, un anticorpo monoclonale che inibisce la proteina PD-L1, localizzata sulla superficie delle cellule tumorali e che ha un ruolo essenziale nella soppressione dell’attività del sistema immunitario, ostacolando la proliferazione delle cellule T CD8+, prima difesa contro gli antigeni estranei all’organismo. Roche ritiene di poter presentare le domande di autorizzazione per MPDL3280A sia negli Stati Uniti che in Europa entro il 2015.
(Fonte Seeking Alpha)