Sanofi annuncia i risultati dello studio ELIXA per Lyxumia

Sanofi ha annunciato oggi risultati importanti di Fase IIIb ELIXA (Evaluation of Cardiovascular Outcomes in Patients With Type 2 Diabetes After Acute Coronary Syndrome During Treatment With Lixisenatide), condotto in ambito cardiovascolare, che ha confrontato lixisenatide vs placebo in una popolazione di pazienti ad alto rischio affetti da diabete di tipo 2, valutandone la sicurezza cardiovascolare. Il prodotto ha dimostrato di essere non inferiore, sebbene non superiore, al placebo. Lixisenatide, grazie a questo studio, è ad oggi il primo agonista del recettore GLP-1 per il quale esistono dati di sicurezza cardiovascolari a lungo termine in questa popolazione di pazienti. I risultati completi del trial saranno presentati all’inizio di giugno al congresso annuale dell’American Diabetes Association, che si terrà a Boston. La NDA (New Drug Application) di lixisenatide, che verrà nuovamente presentata ad FDA nel terzo trimestre di quest’anno, includerà anche i risultati dello studio ELIXA. Il farmaco, infatti, non è ancora autorizzato negli Stati Uniti.
(Fonte Sanofi press release)