Sanofi e Regeneron annunciano risultati positivi per dupilumab nell’asma

Sanofi e Regeneron Pharmaceuticals, Inc. hanno annunciato ieri risultati positivi per l’analisi intermedia dello studio di Fase IIb per la valutazione del dosaggio di dupilumab in pazienti adulti con asma di grado da moderato a severo non controllata. Il prodotto è una terapia sperimentale in grado di bloccare IL-4 e IL-13, citochine coinvolte nella risposta immunitaria Th2. Nello studio, i tre dosaggi più elevati di dupilumab in associazione con la terapia standard ha raggiunto l’endpoint primario riguardo il miglioramneto statisticamente significativo dal baseline nel FEV1 alla dodicesima settimana in pazienti con livelli ematici elevati di eosinofili (maggiore o uguale a 300 cellule/μL), se confrontato con placebo associato allo standard di cura. Inoltre, i due dosaggi più alti del prodotto hanno mostrato un miglioramento statisticamente significativo anche nella riduzione delle esacerbazioni gravi, sia nei pazienti con livelli elevati di eosinofili che nella popolazione totale di pazienti considerata.
(Fonte Sanofi press release)