Sanofi risultati 2013

La multinazionale francese Sanofi ha pubblicato i risultati finanziari relativi al 2013. Le vendite del gruppo hanno raggiunto nel 2013 i €32.9bn che rappresentano un -0.5% (a tasso costante) rispetto al 2012. La profittabilità del gruppo, il ricavo netto, è calata del 9.6% (a tasso costante) a €6.69bn. Nell´annunciare i risultati il gruppo francese ha sottolineato la buona performance del comparto diabete che ha fatto registrare un +18.7%. La sola Lantus ha generato vendite per €5.7bn (+20%) con un aumento molto importante negli Stati Uniti, +24.1% (€997mio). Anche Apidra è cresciuta molto forte, +32%, anche se il volume di vendite, €288mio, rimane molto al di sotto del prodotto principale. Il settore Consumer Healthcare ha generato €3bn che corrisponde ad un +3% vs 2012. La crescita del settore è stata guidata dai marchi Essentiale e Enterogermina. La nota di gran lunga più positiva è rappresentata dal +25.9% postato dalla recentemente acquistata Genzyme che ha mostrato ottimi risultati di vendite nel settore delle malattie rare. Importante anche il lancio del nuovo farmaco per la cura della sclerosi multipla Aubagio. Il mercato non ha comunque risposto positivamente ai risultati presentati da Sanofi soprattutto per le modeste aspettative di vendite per il 2014 (4-7%), le azioni hanno perso 2.7% nella giornata della presentazione dei risultati. (Fonte Financial Times)