Sanofi scrive a Medivation e si dice pronta a migliorare l’offerta

Olivier Bandicourt, CEO di Sanofi, ha reso oggi pubblica una lettera inviata al board di Medivation. Nella lettera Brandicourt sottolinea il fatto che la decisione di Sanofi, di rendere pubblica l’offerta per il gruppo californiano, ha fatto lievitare enormemente il valore del titolo Medivation e che l’offerta di per se include un premium di oltre il 50% del valore delle azioni prima che fosse reso noto l’interesse di Sanofi. Inoltre Brandicourt ammette di aver iniziato la negoziazione con gli shareholders di Medivation i quali hanno offerto “overwhelming support”. Nonostante questo il capo di Sanofi vorrebbe evitare la scalata ostile alle spalle del board e preferirebbe invece iniziare a negoziare direttamente con esso. Se si dovesse aprire un tavolo di negoziazione con il board di Medivation Sanofi sarebbe pronta a rivedere in meglio l’offerta. La lettera si chiude con la conferma del fatto che l’acquisizione di Medivation e del suo ricco portfolio è una priorità per Sanofi.
(Fonte Sanofi)