Sanofi trasferisce l’unità malattie infettive a Evotec

La tedesca Evotec ha oggi reso noto di aver firmato un accordo con Sanofi che porta all’incorporazione in Evotec del portfolio di terapie per le malattie infettive di Sanofi e con esso 100 dipendenti e €60m. I termini della cooperazione erano stati già resi noti dai due gruppi a marzo ma è solo ora che l’accordo diventa operativo. Con la firma Evotec diventa responsabile del centro R&D che Sanofi ha vicino a Lione.  Sanofi continuerà a mantenere dei diritti su alcuni dei candidati che Evotec svilupperà ricevendo anche royalties in caso di commercializzazione.

(Fonte Evotec)