SGL chiude il sito produttivo di Narni

Il gruppo di Wiesbaden (DE) SGL ha annunciato la chiusura del sito di Narni- Umbria che produce elettrodi di grafite e con esso anche gli uffici amministrativi di Lainate. La chiusura è intesa come parte del pacchetto di misure contenute nel programma SGL2015, iniziato per il miglioramento della produttività del gruppo e portare risparmi dell'ordine di €150m per il 2015. Nell'annunciare la chiusura del sito, SGL cita le sfavorevoli condizioni del mercato degli elettrodi di grafite, il quale è sotto una forte pressione per effetto del calo dei prezzi di mercato. L´impianto di Narni impiega 120 persone e la sua chiusura segue quella già implementata a Lachute, Canada, che ha riguardato un sito produttivo simile. (Fonte SGL group)