Si aggrava ulteriormente la posizione di Teva: approvato il generico di Copaxone sviluppato da Mylan

Momento difficilissimo per Teva Pharmaceuticals; oggi la FDA ha approvato la commercializzazione del generico di Copaxone sviluppato da Mylan. Copaxone è il blockbuster per la cura della sclerosi multipla che nel 2016 ha generato $4.2bn ($2bn H12017), ovvero il 20% del fatturato del gruppo israeliano. Il titolo Teva ha perso il 14% del suo valore già in apertura di mercato (Wall Street) mentre le azioni di Mylan hanno guadagnato il 17%.