Si dimette Ton Büchner, CEO di AkzoNobel

Oggi si è dimesso per motivi di salute Ton Büchner, CEO del gruppo chimico olandese AkzoNobel. La notizia ha sorpreso i mercati che mai si sarebbero aspettati l'uscita di scena di Büchner, il quale è stato l'artifece della strategia di resistenza al tentativo di scalata di AkzoNobel da parte del gruppo americano PPG. PPG era arrivata ad offrire $27bn per l'intero gruppo olandese ma Büchner era riuscito a convincere gli shareholder a non vendere perchè il gruppo avrebbe garantito un migliore ritorno finanziario se indipendente. Ton Büchner (52 anni) ha iniziato iniziato la sua carriera professionale in DuPont ricoprendo diverse posizioni in US e Europa ed è passato in AkzoNobel nel 2012. Come CEO Büchner si è focalizzaro nella riduzione dei costi e nella trasformazione del gruppo in un'azienda più snella e agile. (Fonte AkzoNobel)