Sibur ha aumentato la capacità produttiva per PET

La multinazionale chimica russa Sibur ha annunciato di aver completato il progetto di espansione del sito produttivo a Blagoveshchensk, che produce Polietilentereftalato (PET), la cui capacità produttiva è passata da 140 mila tonnellate a 210 mila tonnellate. Il progetto di ampliamento è stato dettato dalla crescita del mercato interno, che ha raggiunto le 580 mila tonnelate, di cui 405 mila vengono da produttori russi di cui Sibur è il più importante e globale con una capacità produttiva totale di 285 mila tonnellate. Studi di mercato mostrano che il mercato russo del PET è ancora in fase di sviluppo. Infatti ad esempio il PET per il packaging alimentare mostra un consumo per persona che è di 4.1Kg mentre in Europa Occidentale è di 6.6Kg e negli Stati Uniti è addirittura di 9.5Kg per persona. (Fonte Sibur)