Stada e Mylan in corsa per l’acquisizione di Upsa di Bristol-Myers Squibb (€1bn)

Il produttore di generici tedesco Stada sembra interessato all’acquisizione del produttore francese di OTC Upsa, che appartiene al gruppo Bristol-Myers Squibb. Lo ha riportato Reuters che ha anche aggiunto che in corsa per l’acquisizione di Upsa vi sono anche la rivale Mylan e la francese Pierre Fabre. Upsa impiega 1500 dipendenti e ha generato lo scorso anno un fatturato di €425m con un EBIT di €100m e potrebbe raggiungere una valutazione di €1bn.

(Fonte Reuters)