Tacrolimus vs Sirolimus

Pfizer ha annunciato i risultati di uno studio open-label, randomizzato, multicentrico, condotto in Europa, America Latina, Nord America e nella regione del Pacifico, che ha valutato pazienti sottoposti a trapianto di rene e per i quali è stato effettuato uno switch dalla terapia basata su tacrolimus a Rapamune (sirolimus), 3 o 5 mesi dopo il trapianto. L'enpoint primario non è stato raggiunto poichè non è stata registrata una differenza statistica significativa per quanto riguarda il miglioramento della funzione renale tra il gruppo di pazienti che ha continuato la terapia con tacrolimus e coloro che invece sono passati a sirolimus.