giovedì, 19 luglio 2018 - 18:00
  • it
  • de
  • en
  • fr

Ashland

Non si realizza la fusione Croda – Ashland

Reuters ha riportato che la britannica Croda ha interrotto le negoziazioni per un merger alla pari con l’americana Ashland Global Holdings. Ashland è da mesi vista come un potenziale target di acquisizione e questo per la tendenza al consolidamento osservato…

Akzo cede ad Ashland Zeta Fraction (biomateriali)

Il gruppo chimico olandese AkzoNobel ha annunciato di aver raggiunto un accordo con Ashland per la cessione di Zeta Fraction, una divisione che produce e commercializza biomateriali ottenuti da biomasse. Zeta Fraction era una divisione relativamente giovane di AkzoNobel i…

Ashland investe in capacità produttiva

La multinazionale chimica americana ha annunciato di aver deciso l’investimento di circa $89m per aumentare la capacità produttiva dell’impianto di Hopewell in Virginia specializzato nella produzione di Hydroxyethylcellulose (HEC) e Hydroxypropylcellulose (HEP) comemrcializzati con il nome di Natrosol e Klucel…

Ashland vende il settore elastomeri a Lion Copolymer

Ashland Inc. ha annunciato oggi di aver ceduto il suo settore elastomeri con sede a Port Neches (Texas) a Lion Copolymer. Il settore elastomeri ha generato l’anno scorso circa il $270m che corrisponde al 17% del fatturato del gruppo e…

Le Private Equities continuano a guardare con favore alla chimica

C&En ha pubblicato un articolo nel quale osserva che i fondi di investimento continuano ad avere vivo l’interesse per la chimica. Gli esempi più chiari in questo senso sono l’acquisizione da $1.8bn del fondo Clayton, Dubilier & Rice del settore…

ASK Chemicals venduta ad un fondo di investimento

Ask Chemicals GmbH, la Joint Venture tedesca 50:50 tra Clariant e Ashland fondata nel 2010 e che produce resine e prodotti chimici per fonderie è stata venduta al fondo di investimento Rhone Capital LLC. ASK impiega circa 1800 dipendenti e…

Ashland dismette il settore della chimica per il trattamento acqua

Non è terminata la stagione delle dismissioni nel settore dei prodotti chimici per il trattamento delle acque. Dopo gli annunci di Clariant, Siemens e BASF, anche Ashland ha annunciato di aver venduto per $1.8bn al fondo di investimento Clayton, Dubilier…