lunedì, 23 luglio 2018 - 2:33
  • it
  • de
  • en
  • fr

Carcinoma renale

NICE, prima decisione su Opdivo nel tumore renale

Il NICE, organismo britannico preposto a valutare il parametro costo/efficacia dei trattamenti che devono essere rimborsati dal sistema sanitario, ha emesso un primo parere negativo per Opdivo nel trattamento del tumore renale. Il mese scorso, lo stesso NICE ha invece…

FDA autorizza Opdivo nel carcinoma renale

FDA ha approvato Opdivo (nivolumab) nel trattamento dei pazienti affetti da carcinoma renale avanzato, che abbiano ricevuto precedenti terapie. La nuova indicazione va ad aggiungersi agli altri utilizzi già autorizzati, nella terapia del melanoma e nel carcinoma polmonare non a…

FDA, ok alla sBLA per Opdivo di BMS

FDA ha accettato la sBLA (supplemental Biologics License Application) per Opdivo (nivolumab), di Bristol-Myers Squibb, per l’utilizzo in pazienti affetti da carcinoma renale avanzato, che siano già stati trattati precedentemente con una terapia antiangiogenetica. La domanda supplementare è basata sui…

Nexavar di Bayer non raggiunge l’endpoint nel carcinoma epatico

Bayer ha dichiarato che lo studio clinico di Fase III condotto con il farmaco oncologico Nexavar (sorafenib) come terapia adiuvante per il carcinoma epatico non ha raggiunto il suo obiettivo principale. Il farmaco è prodotto da Bayer e Onyx Pharmaceuticals…

Interrotto lo studio di tivozanib nel carcinoma mammario

Aveo Oncology ha dichiarato che fermerà il suo studio disegnato per valutare tivozanib nel trattamento del carcinoma mammario, a causa del basso numero di pazienti arruolati. L’azienda che stava sviluppando il farmaco con la giapponese Astrellas Pharma Inc ha affermato…

Nexavar (sorafenib): ampliamneto indicazioni FDA

FDA ha allargato gli utilizzi approvati per Nexavar (sorafenib) nel trattamento lo stadio metastatico del cancro alla tiroide. Il farmaco agisce inibendo proteine multiple nelle cellule tumorali, limitandone la crescita e la divisione. Il trattamento è inteso per pazienti con…