Genentech: ultime news e notizie - GoINPHARMA
domenica, 24 marzo 2019 - 22:52

Genentech

Nuova ondata di licenziamenti: Amgen e Genentech annunciano 330 esuberi

Amgen sta mettendo in atto una importante riorganizzazione che riguarda soprattutto la sede californiana di  Thousand Oaks che al momento impiega circa 5000 persone. La riorganizzazione porterà al licenziamento immediato di circa 200 dipendenti attivi in R&D. Già a marzo Amgen aveva annunciato…

Nimbus firma un accordo di cooperazione con Celgene

La statunitense Nimbus Therapeutics (Cambridge MA-USA) ha firmato un nuovo importante accordo di cooperazione con una multinazionale farmaceutica. Questa volta l’accordo è stato firmato con Celgene e riguarda due programmi in fase preclinica con un inibitori Tyk2 e un non-nucleatide…

Le pipeline dei gruppi impegnati nel settore terapeutico dell’Alzheimer

Dopo il recente annuncio del fallito trial clinico di Eli Lilly molti analisti stanno riconsiderando il ranking delle pipeline dei gruppi più attivi nel settore terapeutico dell’Alzheimer. La biotech tedesca Probiodrug sta sviluppando un ramo di ricerche che punta allo…

FDA accetta sBLA per Lucentis

Genentech, del gruppo Roche, ha annunciato oggi che FDA ha accettato la sBLA (supplemental Biologics License Application) e ha concesso la Priority Review a Lucentis (ranibizumab) per il trattamento della mCNV (myopic choroidal neovascularization). La richiesta si basa sui dati…

Hanmi, accordo con Genentech

Hanmi Pharmaceutical, azienda farmaceutica coreana, ha annunciato di aver siglato un accordo esclusivo di sviluppo e di licenza con Genentech, del gruppo Roche, allo scopo di portare alla commercializzazione HM95573, inibitore pan-RAF, attualmente in Fase I in ambito oncologico. Secondo…

Actemra, dati positivi in GCA

Genentech, del gruppo Roche, ha annunciato risultati positivi dello studio di Fase III, denominato GiACTA, disegnato per valutare Actemra (tocilizumab) in pazienti con GCA (giant cell arteritis). Lo studio, infatti, mostra che il trattamento con il farmaco, inizialmente in combinazione…

AstraZeneca e Human Longevity cooperano nella genomica

Il gruppo brittanico AstraZeneca ha annunciato ieri di aver stretto un accordo di cooperazione scientifica della durata di dieci anni con Human Longevity nel settore della genomica. Il programma prevede che Human Longevity metta appunto un sistema in nodosa poter…

FDA approva Venclexta nella leucemia cronica

FDA ha approvato ieri Venclexta (venetoclax) per il trattamento di pazienti affetti da CLL (chronic lymphocytic leukemia) che presentino una mutazione cromosomica denominata delezione 17p e che siano stati trattati con almeno una terapia precedente. Il farmaco è prodotto da…

FDA approva Gazyva di Roche nel linfoma follicolare

Genentech, del gruppo Roche, ha annunciato che Gazyva (obinutuzumab), associato a chemioterapia con bedamustina, seguito da trattamento con Gazyva in monoterapia, è stato approvato come nuovo trattamento per pazienti affetti da linfoma follicolare che non abbiano avuto beneficio da terapia…

FDA approva un nuovo trattamento per il melanoma

FDA ha approvato Cotellic (cobimetinib), di Genentech, in associazione con vemurafenib nel trattamento del melanoma avanzato metastatico o inoperabile con mutazione BRAF V600E o V600K. Il prodotto agisce bloccando l’attività di un enzima denominato MEK, prevenendo o rallentando così la…

Risultati positivi dello studio ORATORIO condotto con ocrelizumab

Genentech, del gruppo Roche, ha annunciato oggi risultati positivi dello studio ORATORIO di Fase III disegnato per valutare il farmaco sperimentale ocrelizumab in pazienti affetti da sclerosi multipla progressiva primaria. Il trial ha raggiunto il suo endpoint primario mostrando che…

FDA amplia le indicazioni di Eylea nella retinopatia diabetica

FDA ha ampliato le indicazioni approvate per Eylea (aflibercept) nel trattamento della retinopatia diabetica in pazienti con edema maculare diabetico. Per la stessa indicazione, l’Agenzia ha approvato a febbraio Lucentis 0.3mg. Eylea viene somministrato attraverso un’iniezione oculare una volta al…

Accordo Hospira/Pfenex per il biosimilare di Lucentis

Pfenex Inc., azienda biotecnologica impegnata nello sviluppo di biosimilari, e Hospira, Inc., leader globale nell’ambito dei biosimilari, hanno annunciato di aver stretto una collaborazione esclusiva per sviluppare e commercializzare nel mondo PF582, il biosimilare di Lucentis, della Genentech. Secondo i…

FDA approva Avastin nel cancro ovarico

FDA ha approvato bevacizumab, soluzione oer infusione endovenosa (Avastin, Genentech, Inc.) in associazione con paclitaxel, doxorubicina pegilata liposomiale o topotecan per iil trattamento di pazienti affetti da tumore ovarico ricorrente, cancro alle tube di Falloppio o carcinoma peritoneale primario platino-resistenti….

Accordo New Link Genetics/Genentech

New Link Genetics e Genentech, del gruppo Roche, hanno stretto un accordo esclusivo globale per lo sviluppo dell’inibitore IDO di New Link, NLG919. Secondo l’accordo, New Link riceverà un pagamento di $150M e potrà ricevere più di un miliardo di…

FDA concede la Priority Review per Lucentis nella retinopatia diabetica

Roche ha annunciato oggi che FDA ha accettato la sBLA (supplemental Biologics License Application) e ha concesso la Priority Review di Lucentis (ranibizumab) per il trattamento della retinopatia diabetica. La sBLA è stata presentata all’inizio dello scorso agosto e se…

Risultati positivi per cobimetinib di Genentech

Genentech, del gruppo Roche, ha annunciato oggi che lo studio di Fase III coBRIM ha raggiunto il suo endpoint primario. Il trial mostra che cobimetinib, MEK inibitore, in associazione con Zelboraf, BRAF inibitore di Genentech, ha prolungato la vita in…

Teva lancia l’equivalente generico di Xeloda negli Stati Uniti.

Teva Pharmaceuticals Industries Ltd. ha annunciato venerdì il lancio dell’equivalente generico di Xeloda (capecitabine) compresse da 150 mg e 500 mg negli Stati Uniti. Xeloda è commercializzata in U.S. da Genentech e produce delle vendite annuali approsimativamente di 754 milioni…

NICE raccomanda ranibizumab

Il National Institute for Health and Care Excellence (NICE) raccomanda ranibizumab (Lucentis) come una opzione per la terapia dell’indebolimento della vista dovuto alla neovascolarizzazione coroideale secondaria a miopia patologica. Il farmaco è commercializzato da Genentech negli Stati Uniti e da…

FDA approva Gazyva per leucemia linfatica cronica

FDA ha approvato oggi Gazyva (obinutuzumab) nell’utilizzo combinato con clorambucile per la terapia di pazienti con leucemia linfatica cronica (CLL) non trattati precedentemente. La malattia interessa il sangue ed il midollo osseo e generalmente ha un decorso lento. FDA ha…

Kadcyla

Kadcyla ha ricevuto un “Orphan Designation” per il trattamento del cancro gastrico, incluso il tumore gastro esofageo.

Genentech

Genentech (Gruppo Roche) ha ricevuto l´approvazione di FDA per la nuova formulazione sottocutanea di Actemra, utilizzato nel trattamento dei pazienti adulti con artrite reumatoide da moderata a severa. (Fonte Reuters)