Ineos: ultime news e notizie - GoINPHARMA
sabato, 15 dicembre 2018 - 21:46

Ineos

Solvay negozia la cessione della divisione poliammidi

Solvay starebbe negoziando con Kingfa, Ineos e Access Industries per la cessione della divisione poliammidi, lo riporta il quotidiano belga De Tijd. Pare che al momento non vi siano ancora offete concrete da parte dei tre bidder. Solvay potrebbe incassare…

Ineos riporta la sede in UK

Il Daily Mail ha riportato la notizia che entro i prossimi tre anni il quartiere generale del gruppo chimico Ineos verrà riportato a Londra. Ineos aveva spostato 6 anni fa la sua sede in Svizzera per motivi fiscali. Infatti il trasloco…

Solvay anticipa l’exit dalla JV con Ineos (€335m)

Solvay e INEOS hanno oggi congiuntamente annunciato la loro intenzione di terminare prima del previsto la loro 50/50 JV INOVYN attiva nel settore dei clorovinili. Inovyn è stata creata  nel luglio del 2015 e fin dalla sua fondazione era stata…

Prima vendita di shale gas US in Europa

Intrepid, il più grande nave-cargo al mondo per il trasporto di LNG (lunga 180 metri) ha raggiunto ieri le coste della Norvegia con un carico di  27,500 metri cubi di shale gas americano raffreddato a -90°C. L’evento é storico perché…

INEOS impone un nuovo nome a Styrolution

Ineos, che ha ormai la completa proprietà del produttore di prodotti stirenici Styrolution, ha annuciato che questa cambia da oggi il suo nome in INEOS Styrolution e con il nome cambia anche il logo del gruppo. Styrolution è stata creata come JV…

Ineos acquisisce alcuni assets di Axiall Corp. per $42.5m

Ineos ha annunciato di aver acquisito le attività da Axiall Corporation la divisione attiva nel settore degli aromatici per $42.2m a cui si aggiungono $10.5m legati per al verificarsi di alcuni eventi. L’accordo include un impianto da 900Mt annue di…

Inovyn annuncia un nuovo impianto per KOH

La 50:50 JV tra Solvay e Ineos, INOVYN ha annunciato l’intenzione di investire in un impianto per la produzione di idrossido di potassio ad Anversa (Belgio), al fine di rafforzare la già considerevole posizione di mercato. Il nuovo impianto avrà…

Lanxess firma accordo di JV con Saudi Aramco

Lanxess ha finalmente svelato il partner con cui stringerà una cooperazione per la problematica divisione gomme sintetiche (era circolato il nome di Ineos), ha infatto poche ore fa annunciato la firma di un accordo per la creazione di una 50:50…

Forse in gestazione un accordo Lanxess-Ineos

Lanxess starebbe negoziando per costituire una Joint Venture per la sua disione rubber con la svizzera Ineos. Lo afferma Reuters e altre agenzie di stampa; pare che l’accordo sia nelle sue fasi avanzate e possa essere firmato giá nelle prossime…

Vestolit annuncia force majeure

Il produttore tedesco di PVC, Vestolit, ha emesso un comunicato nel quale annuncia force majeure in riguardo alle consegne di PVC in quanto il fornitore di etilene, BPRP, non riesce a consegnare l’etilene necessario al sito produttivo di Marl. BPRP…

Styrolution chiude l’impianto di PS in Svezia

Styrolution, il produttore di prodotti stirenici che appartiene alla multinazionale Ineos, ha annunciato di voler chiudere l’impianto da 80 Tonnellate/anno di polistirene a Trelleborg (Svezia) e che produce attualmente l’11% della produzione dell’intera Styrolution. La chiusura dell’impianto svedese, che impiega…

BASF completa la cessione di Styrolution

La tedesca BASF ha completato la cessione della sua quota nella Joint Venture Styrol al partner Ineos. Styrolution era stata fondata nel 2011 da BASF e Ineos con lo scopo di produrre e commercializzare prodotti a base polistirolo e ha…

DSM forse in discussione con Ineos

La stampa riporta che il colosso chimico DSM sarebbe intenzionato a vendere le divisioni relative al caprolattame e acrilonitrile che insieme generano circa €1.7bn in vendite alla inglese Ineos. DSM è messa sotto pressione da parte di un suo investitore,…

Ineos paga i cittadini britannici che vivono dove viene estratto shale gas

La multinazionale petrolchimica Ineos ha annunciato che verserà il 6% delle entrate generate dallo shale gas estratto ai cittadini britannici residenti nella zone d’estrazione (all’interno di un’area di 100Km2). La mossa punta ad attrarre supporto da parte dell’opinione pubblica alle…