martedì, 17 luglio 2018 - 6:52
  • it
  • de
  • en
  • fr

Linfoma non-Hodgkin

Ottimi risultati clinici per la terapia CAR-T di Gilead Yescarta (linfoma)

Gilead ha comunicato ieri i risultati del trial clinico ZUMA-1 sviluppato per valutare le performance della terapia sperimentale Yescarta sviluppata dall’acquisita Kite Pharma su malati di linfoma non-Hodgkin (DLBCL). Yescarta è una terapia che agisce sui recettori antigenici CAR-T attraverso una…

Collaborazione MSD/Immune Design in oncologia

Immune Design Ha annunciato oggi di aver stretto un accordo per valutare l’efficacia e la sicurezza di Keytruda (pembrolizumab), di MSD, in associazione con due prodotti sperimentali immuno-oncologici, G100 e LV305, in studi di Fase I, in pazienti affetti da…

Collaborazione AstraZeneca/Celgene in ambito oncologico

AstraZeneca e MedImmune hanno annunciato di aver stretto un accordo di collaborazione esclusiva con Celgene Corporation, leader globale nel settore dell’oncologia ematologica, per lo sviluppo e la commercializzazione di MEDI4736 come trattamento di numerosi tipi di tumori ematologici, inclusi il…

FDA amplia l’utilizzo di Imbruvica

FDA ha ampliato oggi le indicazioni approvate per Imbruvica (ibrutinib), per l’utilizzo in pazienti affetti da macroglobulinemia di Waldenström, una rara forma di cancro che interessa il sistema immunitario. In particolare, l’Agenzia ha attribuito la designazione breakthrough therapy per questo…

Accordo Roche/Infinity per ricerca in ambito oncologico

Infinity Pharmaceuticals, Inc. ha annunciato ieri un accordo con Roche al fine di valutare l’associazione di Gazyva (obinutuzumab), che verrà fornito da Roche, e duvelisib (IPI-145), di Infinity, in alcuni studi clinici già pianificati che verranno condotti in pazienti con…

Accordo AbbVie/Infinity per duvelisib

Infinity Pharmaceuticals, Inc. e AbbVie Inc. hanno annunciato oggi di aver stretto un accordo globale per lo sviluppo e la commercializzazione di duvelisib (IPI-145) nel trattamento dei pazienti oncologici. Il prodotto ha mostrato attività clinica in un’ampio numero di tumori…

FDA approva Beleodaq nel trattamento di una rara forma di linfoma

FDA ha approvato oggi Beleodaq (belinostat) per il trattamento dei pazienti affetti da linfoma a cellule T periferiche (PTCL), una rara forma di linfoma non-Hodgkin a rapida evoluzione. Il prodotto agisce bloccando gli enzimi che contribuiscono al processo che trasforma…

Orphan drug exclusivity (FDA) per TREANDA di TEVA

Teva Pharmaceutical Industries, Ldt ha annunciato oggi che FDA ha concesso la orphan drug exclusivity per TREANDA fino a ottobre 2015 per il linfoma non-Hodgkin indolente a cellule B che sia progredito durante sei mesi di trattamento con rituximab o…

FDA approva Imbruvica

FDA ha approvato oggi Imbruvica (Ibrutinib), di J&J-Pharmacyclics, Inc.,per il trattamento del linfoma mantellare (MCL), una forma rara ed aggressiva di linfoma non-Hodgkin (rappresenta il 6% dei casi di non-Hodgkin negli Stati Uniti). Al momento della diagnosi, generalmente ha già…