NSCLC: ultime news e notizie - GoINPHARMA
lunedì, 10 dicembre 2018 - 3:12

NSCLC

La Commissione Europea approva Tagrisso di AstraZeneca

AstraZeneca ha annunciato che la Commissione Europea ha concesso l’autorizzazione al commercio per Tagrisso (osimertinib), che sarà disponibile nei dosaggi di 40 e 80mg. Il prodotto, in compresse, prevede la somministrazione una volta al giorno ed è indicato per il…

Risultati molto positivi per Keytruda di MSD in NSCLC

MSD ha comunicato al congresso annuale ESMO, i risultati dello studio Keynote-024, disegnato per valutare Keytruda (pembrolizumab) vs la chemioterapia in pazienti con NSCLC (non-small cell lung cancer). Nel trial, Keytruda ha ridotto la progressione della malattia o morte del…

FDA amplia le indicazioni di Xalkori

Pfizer Inc. ha annunciato che FDA ha approvato la sNDA (supplemental New Drug Application) per Xalkori (crizotinib) nel trattamento di pazienti affetti da NSCLC (non-small cell lung cancer) metastatico ROS1 positivo. Il prodotto ha già ricevuto l’autorizzazione per l’indicazione nei…

La Commissione Europea approva Tagrisso di AstraZeneca

AstraZeneca ha annunciato oggi che la Commissione Europea ha approvato Tagrisso (osimertinib) 80mg compresse in monosomministrazione giornaliera nel trattamento di pazienti adulti affetti da NSCLC (non-small cell lung cancer) localmente avanzato o metastatico EGFR e T790M positivo. Il prodotto è…

La Commissione Europea amplia l’utilizzo di Xalkori

Pfizer Inc. Ha annunciato oggi che la Commissione Europea ha approvato l’ampliamento dell’utilizzo di Xalkori (crizotinib) come trattamento di prima scelta per pazienti adulti affetti da NSCLC (non-small cell lung cancer) ALK-positivo avanzato. L’autorizzazione è basata sui risultati dello studio…

FDA approva Tagrisso nel trattamento del carcinoma polmonare

FDA ha approvato in modalità accelerata Tagrisso (osimertinib), di AstraZeneca, terapia orale destinata al trattamento dei pazienti affetti da NSCLC (non-small cell lung cancer) avanzato, in particolare per coloro che presentino una mutazione al recettore EGFR e per i quali…

Keytruda, FDA accetta la sBLA nel carcinoma polmonare

MSD ha annunciato che FDA ha accettato la sBLA (supplemental Biologics License Application) per Keytruda (pembrolizumab), farmaco appartenente alla classe degli anti-PD-1, per il trattamento del carcinoma polmonare non a piccole cellule (NSCLC) avanzato, in quei pazienti nei quali la…

Opdivo e CheckMate-057: dettagli

Nei giorni scorsi al congresso annuale dell’American Society of Clinical Oncology (ASCO), Bristol-Myers Squibb ha presentato i dati dettagliati relativi allo studio di Fase III CheckMate-057, disegnato per valutare l’inibitore PD-1 Opdivo (nivolumab) confrontato con la chemioterapia con docetaxel, che…

ASCO, risultati positivi in immuno-oncologia per AstraZeneca/MedImmune

AstraZeneca e MedImmune hanno presentato ieri risultati incoraggianti del loro portfolio di prodotti immuno-oncologico al congresso annuale dell’American Society of Clinical Oncology (ASCO). Complessivamente, i dati presentati indicano attività clinica e maneggevolezza per l’anticorpo monoclonale anti-PD-L1 MEDI4736, sia come monoterapia…

Immunoterapia raccomandata in Europa per il carcinoma polmonare avanzato

Il CHMP di EMA ha raccomandato l’autorizzazione per Nivolumab BMS (nivolumab) nel trattamento dei pazienti adulti affetti da NSCLC (non-small cell lung cancer) squamoso avanzato, già sottoposti a chemioterapia. Si tratta della prima immuno-terapia raccomandata per questa patologia in Europa….

La Commissione Europea approva Zykadia

Novartis ha annunciato che la Commissione Europea ha approvato Zykadia (ceritinib) nel trattamento di pazienti adulti affetti da NSCLC (non-small cell lung cancer) ALK-positivo avanzato, precedentemente trattati con crizotinib. L’autorizzazione del prodotto mette a disposizione di questa popolazione di pazienti…

Iniziato lo studio di Fase III per avelumab di Merck KGaA/Pfizer

E’ iniziato il trial di Fase III per l’anti-PD-1 avelumab, disegnato per valutare il prodotto in pazienti con NSCLC (non-small cell lung cancer) in stadio IIIb/IV, per i quali la malattia sia progredita dopo chemioterapia a base di platino. Si…

MSD, presentata la domanda per una nuova indicazione di Keytruda

MSD ha annunciato di aver presentato una sBLA (supplemental Biologics License Application) ad FDA per Keytruda (pembrolizumab), anti-PD-1, per il trattamento del NSCLC (non-small cell lung cancer) avanzato. L’azienda ha già ricevuto per questo prodotto la designazione Breakthrough Therapy per…

Copromotion Pfizer/Merck KGaA in oncologia

Merck KGaA e Pfizer hanno annunciato di aver siglato un accordo per la copromotion per Xalkori (crizotinib), di Pfizer. L’operazione aprirà la possibilità di ulteriori collaborazioni tra le due aziende in campo oncologico. Xalkori è il primo ALK inibitore approvato…

Collaborazione MSD/Syndax Pharmaceuticals in ambito oncologico

Syndax Pharmaceuticals, Inc. e MSD hanno annunciato di aver siglato un accordo riguardante uno studio clinico disegnato per valutare l’efficacia e la sicurezza dell’associazione di entinostat, terapia epigenetica sperimentale di Syndax, e di Keytruda (pembrolizumab), di MSD, il primo anti-PD-1…

FDA amplia le indicazioni di Opdivo

FDA ha ampliato le possibilità di utilizzo approvate per Opdivo (nivolumab), di Bristol-Myers Squibb, nel trattamento dei pazienti affetti da NSCLC (non-small cell lung cancer) squamoso avanzato in progressione o dopo una chemioterapia a base di platino. Il prodotto è…

Il CHMP dà parere positivo per Zykadia di Novartis

Novartis ha annunciato oggi che il CHMP di EMA ha emesso parere positivo per Zykadia (ceritinib) nel trattamento di pazienti adulti affetti da carcinoma polmonare non a piccole cellule (NSCLC) ALK positivo avanzato precedentemente trattati con crizotinib. Se il prodotto…

CheckMate -017, studio condotto con Opdivo di BMS, interrotto precocemente

Bristol-Myers Squibb Company ha annunciato oggi che lo studio CheckMate -017 di Fase III, open-label, randomizzato, disegnato per valutare Opdivo vs docetaxel in pazienti trattati precedentemente, affetti da NSCLC (non-small cell lung cancer) avanzato, a cellule squamose, è stato interrotto…

33rd Annual J.P. Morgan Healthcare Conference : prospettive per MSD

MSD oggi comunicherà i passi che intende compiere al fine di focalizzare il proprio settore R&D, la ridefinizione del suo modello operativo e i dettagli finanziari. Ad ottobre, la società ha lanciato la sua iniziativa di trasformazione globale, che si…

FDA amplia le indicazioni per Cyramza di Eli Lilly

FDA ha ampliato ieri le indicazioni approvate per Cyramza (ramucirumab), di Eli Lilly, nel trattamento con carcinoma polmonare non a piccole cellule (NSCLC), il tipo più comune di tumore polmonare. Il prodotto funzione inibendo il flusso sanguigno che sostiene la…

Iressa, accettata la NDA da FDA

AstraZeneca ha annunciato oggi che FDA ha accettato la presentazione della NDA (New Drug Application) per Iressa (gefitinib) come monoterapia di prima scelta in pazienti con carcinoma polmonare non a piccole cellule (NSCLC) EGFRm positivo. Il prodotto, un inibitore della…

Bristol presenta dati di Fase II per Opdivo

Bristol-Myers Squibb Company ha presentato ieri i risultati di CheckMate -063, uno studio di Fase II a braccio singolo, open label per la valutazione di Opdivo (nivolumab), un anti-PD-1, somministrato in monoterapia in pazienti con carcinoma polmonare non a piccole…

Breakthrough Therapy per Keytruda nel carcinoma polmonare

FDA ha concesso la designazione Breakthrough Therapy per Keytruda (pembrolizumab) di MSD, terapia anti PD-1, studiato per trattare pazienti affetti da carcinoma polmonare non a piccole cellule avanzato (NSCLC). Keytruda è un anticorpo monoclonale umanizzato che blocca l’interazione tra PD-1…

Collaborazione AstraZeneca/Qiagen

AstraZeneca ha comunicato oggi di aver intrapreso una collaborazione con l’azienda olandese Qiagen per sviluppare un test diagnostico non invasivo utile ad identificare i pazienti con carcinoma polmonare non a piccole cellule (NSCLC) che siano idonei al trattamento con Iressa,…

Collaborazione AstraZeneca/Roche per lo sviluppo in ambito oncologico

AstraZeneca ha annunciato oggi di aver stretto una collaborazione con Roche per sviluppare un test diagnostico al fine di ottimizzare lo sviluppo clinico di AZD9291, prodotto sperimentale di AstraZeneca destinato al trattamento del carcinoma polmonare non a piccole cellule (NSCLC)….

FDA approva ceritinib

FDA ha concesso la approvazione accelerata per ceritinib (Zykadia, Novartis Pharmaceuticals Corporation) per il trattamento di pazienti con carcinoma polmonare a non piccole cellule metastatico ALK positivo, con progressione della malattia o intolleranti a crizotinib. L’Agenzia aveva concesso il 6…