giovedì, 26 aprile 2018 - 10:08
  • it
  • de
  • en
  • fr

Ocrelizumab

Ocrevus di Roche accettato per la review in Europa e negli Stati Uniti

EMA e FDA hanno accettato di revisionare la richiesta di autorizzazione di Roche per Ocrevus (ocrelizumab) nel trattamento di due diverse forme di sclerosi multipla, la forma recidivante e la sclerosi multipla primaria progressiva. Ocrevus è un anticorpo umanizzato che…

Ennesima buona trimestrale per Roche

Roche ha presentato oggi i risultati relativi alla prima trimestrale. Il gruppo di Basilea ha visto le vendite aumentare del 5% al livello di CHF12.4bn, battendo le attese degli analisti che erano di CHF12.28bn. La divisione diagnostica é cresciuta del…

Buone notizie per Ocrelizumab di Roche (Sclerosi Multipla)

Roche ha comunicato che ocrelizumab, una terapia per il trattamento della sclerosi multipla primaria (PPMS), ha ricevuto dall’ente statunitense FDA la denominazione breakthrough therapy. La designazione implica che il processo di approvazione del prodotto verrà accelerato il più possibile. La decisione dell’FDA…

Nuovo report su quello che riserverà il 2016 al big pharma

Nuovo report da EP Vantage su quello che potrebbe rappresentare il 2016 per il settore dell’healthcare. Secondo lo studio pubblicato il 2016 sarà un anno di importanti blockbusters (12), con nuove terapie che sono previste essere approvate da FDA. Roche…

Ottima la terza trimestrale di Roche e il titolo guadagna in borsa

Roche ha presentato oggi i risultati finanziari relativi alla terza trimestrale e con l’occasione Ha anche comunicato le intenzioni future e lo stato del mercato in cui è attiva. È interessante riportare che nel corso della conferenza stampa, il CEO, Severin Schwan…

Risultati positivi dello studio ORATORIO condotto con ocrelizumab

Genentech, del gruppo Roche, ha annunciato oggi risultati positivi dello studio ORATORIO di Fase III disegnato per valutare il farmaco sperimentale ocrelizumab in pazienti affetti da sclerosi multipla progressiva primaria. Il trial ha raggiunto il suo endpoint primario mostrando che…