ofatumumab: ultime news e notizie - GoINPHARMA
sabato, 15 dicembre 2018 - 22:41

Ofatumumab

Novartis acquisisce tutti i diritti di ofatumumab da GSK

Novartis ha annunciato di aver siglato un accordo per acquisire tutti i diritti di ofatumumab da GlaxoSmithKline, anticorpo monoclonale completamente umano in grado di agire su CD20 e sviluppato per il trattamento della sclerosi multipla recidivante remittente ed altre problematiche…

Novartis presenta una sBLA per Arzerra

Novartis ha presentato una sBLA (supplemental Biologics License Application) ad FDA per Arzerra (ofatumumab) nella terapia di mantenimento di pazienti affetti da leucemia linfatica cronica (CLL) recidivante. Il prodotto è già stato autorizzato ad aprile 2014 in associazione con clorambucile,…

Studio COMPLEMENT 2, risultati di Arzerra nella CLL

Novartis ha annunciato dati dello studio di Fase III COMPLEMENT 2 che mostrano come il trattamento con Arzerra (ofatumumab) più fludarabina e ciclofosfamide ha migliorato in modo significativo la PFS (progression-free survival) media del 54% vs il solo trattamento con…

Arzerra, risultati dello studio COMPLEMENT 2 nella leucemia

Novartis ha annunciato risultati importanti dello studio di Fase III COMPLEMENT 2, che mostrano come il trattamento con Arzerra (ofatumumab) più fludarabina e ciclofosfamide ha raggiunto l’endpoint primario in termini di miglioramento della PFS in pazienti affetti da leucemia linfatica…

FDA approva la sBLA di Arzerra in combinazione con clorambucile

GSK e Genmab A/S hanno annunciato oggi che FDA ha approvato una sBLA (Supplemental Biologic License Application) per l’utilizzo di Arzerra (ofatumumab) in combinazione con clorambucile per il trattamento di pazienti non precedentemente trattati con leucemia linfatica cronica, per coloro…

Dati importanti per IMBRUVICA

Pharmacyclics, Inc. ha annunciato oggi che un Indipendent Data Monitoring Committee (IDMC) ha racconmandato all’unanimità che lo studio di Fase 3 RESONATE, un confronto head-to-head di Imbruvica (ibrutinib) vs ofatumumab venga stoppato prima perche l’endpoint primario ed uno importante secondario…

FDA – Nuove disposizioni per ofatumumab e rituximab

FDA ha approvato dei cambiamenti alle informazioni di prescrizione dei farmaci immunosoppressori anti cancro ofatumumab e rituximab, con un’attenzione circa il rischio di riattivazione dell’infezione del virus dell’epatite B. La revisione riguarderà anche lo screening, il monitoraggio e la gestione…