Vitamina D: ultime news e notizie - GoINPHARMA
mercoledì, 17 ottobre 2018 - 10:44

Vitamina D

Inizia a vacillare il mito della Vitamina D

Il New York Times ha pubblicato oggi un lungo articolo sulle controverse opinioni che esistono a riguardo della vitamina D nella comunitá scientifica e le sue implicazione economiche. Uno dei grandi sostenitori dei benifici della vitamin D e del fatto…

Il punto sul mese: Ottobre

Il mese di ottobre ha registrato interessanti news nel settore farmaceutico. Al primo posto della classifica delle notizie piu interessanti apparse in GoINPHARMA, c’è sicuramente l’intensificarsi delle voci circa l’imminente entrata di Amazon nel settore dell’healthcare. Il colosso americano della…

Sclerosi multipla e vitamina D, nuovi dati supportano la correlazione

Sono stati pubblicati nella rivista Neurology i risultati di un ampio studio che confermano l’evidenza che una deficienza di vitamina D possa costituire un fattore di rischio per l’insorgenza della sclerosi multipla. La ricerca è stata condotta su una popolazione…

Vitamina D, sonno e dolore cronico

(di Maurizio Salamone) Una nuova review, appena pubblicata sul Journal of Endocrinology, conferma l’importanza dell’ormone/vitamina D come grande regista del nostro stato di salute. La sua azione modulatrice sembra essere correlata sia ad un buon pattern sonno-veglia che alla risposta…

Vitamina D e cefalea, nuovi risultati

Sono stati pubblicati nella rivista Scientific Reports i risultati di uno studio che prende in esame il link tra insufficienza di vitamina D e cefalea nel sesso maschile. In letteratura esistono precedenti ricerche al riguardo, ma fino ad ora, i…

Cochrane: la vitamina D può ridurre il rischio di attacchi di asma

Una review Cochrane, che ha preso in considerazione nove studi, indica che l’utilizzo della supplementazione con vitamina D riduce il rischio di gravi attacchi di asma. Si tratta di trial condotti negli Stati Uniti, Canada, India, Giappone, Polonia e UK….

Bassi livelli di vitamina D, possibile legame con il declino cognitivo?

E’ stato pubblicato un studio in JAMA Neurology una ricerca che lega bassi livelli di vitamina D al declino accelerato riguardante alcuni parametri associati alla demenza causata dal morbo di Alzheimer, in particolare, in soggetti più anziani e soprattutto afro-americani…

Bassi livelli di vitamina D e neuropatia diabetica

Al congresso dell’American Diabetes Association è stato presentato uno studio che correla bassi livelli di vitamina D con la neuropatia diabetica periferica dolorosa. Il trail suggerisce un possibile ruolo della vitamina D nella patogenesi della problematica e, di conseguenza, un…

Sintomi di depressione correlati ai livelli di Vitamina D?

Una nuova ricerca, pubblicata nella rivista Psychiatry Research, mostra che bassi livelli di vitamina D possono essere associati a sintomi clinicamente significativi di depressione. Un gruppo di ricercatori ha condotto una serie di valutazioni, tra le quali i livelli sierici…

FDA ha approvato la Vitamina D 1,25 deidrossi di DiaSorin

Nelle scorse settimane, DiaSorin ha annunciato l’approvazione per FDA per la commercializzazione della Vitamina D 1,25 deidrossi, test completamente automatizzato per la determinazione quantitativa dei livelli di vitamina D 1,25 in campioni di siero umano su LIAISON XL. Il prodotto…

Bassi livelli di vitamina D si correlano ad aumentata mortalità per cancro

(di Maurizio Salamone) Uno studio appena pubblicato sul British Medical Journal evidenzia una correlazione significativa tra concentrazioni ematiche di colecalciferolo (Vit.D) e tumori. Lo studio, realizzato dal German Cancer Research Center di Heidelberg in Germania ha analizzato i decessi per…

Dieta, omega 3 e Psoriasi: nuove evidenze

(di Maurizio Salamone) Sempre di più evidenze scientifiche associano fattori legati allo stile di vita come dieta, attività fisica, gestione dello stress e integrazione alla Psoriasi. Uno studio pubblicato oggi su Clinical Nutrition Journal ha evidenziato come in pazienti psoriasici…

Livelli di vitamina D e metabolismo del glucosio

Secondo uno studio osservazionale pubblicato nel numero di maggio di Journal of Nutrition, un livello di vitamina D pari a circa 26 ng/mL sembra necessario per il normale metabolismo del glucosio in persone obese e donne in postmenopausa. Soggetti di…

Vitamina D e progressione della sclerosi multipla

E’ stato pubblicato online su JAMA Neurology uno studio i cui risultati supportano l’ipotesi che bassi livelli di vitamina D contribuiscano alla progressione della sclerosi multipla. Lo studio è stato guidato da Alberto Ascherio, MD, dell’Harvard School of Public Health,…

La deficienza di vitamina D può essere legata ad eventi CVD fatali

E’ stato pubblicato nel numero di dicembre di Journal of Clinical Endocrinology and Metabolism un ampio studio prospettico che suggerisce che una deficienza di vitamina D possa essere molto più legata ad eventi cardiovascolari fatali che non fatali. La popolazione…

Interrogativi su vitamina D

E’ stata pubblicata su The Lancet Diabetes & Endocrinology una review di studi osservazionali e trial clinici randomizzati nella quale gli autori concludono che basse concentrazioni di 25-idrossivitamina D (25[OH]D) sono probabilmente un effetto di alcune condizioni patologiche e non…

Vitamina D e controllo glicemico in DMT2

La mancanza di vitamina D sembra essere correlata all’insorgenza di diabete di tipo 2 e disindrome metabolica. tale sostanza può influenzare l’omeostasi del glucosio: è stato provato, infatti, che i livelli di vitamina D sono inversamente proporzionali al valore di…

Livelli di Vitamina D e psicosi

Un nuovo studio suggerirebbe che bassi livelli di vitamina D siano legati ai primi episodi di psicosi. I ricercatori non sono ancora a comprendere se questa deficienza di vitamina sia parte della malattia o se sia collegata allo stile di…