The Lancet: ottimi risultati con il microinfusore nel diabete di tipo 2

Medtronic, Inc. ha annunciato oggi i risultati del trial OpT2mise, i quali mostrano come MiniMed ha permesso di ottenere un migliore controllo glicemico in pazienti affetti da diabete di tipo 2 trattati con terapia insulinica, rispetto alle convezionali iniezioni giornaliere. L'utilizzo dell'infusione continua sottocute (CSII) mediante l'utilizzo del microinfusore ha dimostrato benefici evidenti nel diabete di tipo 1. Questo studio si focalizza sul diabete di tipo 2. E' il più ampio condotto per valutare l'efficacia del CSII con un microinfusore vs le iniezioni giornaliere di insulina in pazienti con DMT2, con un controllo glicemico insoddisfacente. I dati sono stati pubblicati sulla rivista The Lancet oggi. Il miglioramento del controllo glicemico, misurato in riduzione dell'emoglobina glicata media di 1.1% vs 0.4% della terapia basata su iniezioni multiple di insulina, è stata ottenuta senza episodi di ipoglicemia severa. Inoltre, utilizzando un microinfusore, è stato possibile diminuire la dose totale giornaliera di più del 20%. Non sono state registrate differenze nell'aumento di peso tra i due gruppi. (Fonte medtronic press release)