Tonfo in borsa per BMS che brucia 23 miliardi in capitalizzazione (da agosto) per Opdivo

Come molti analisti avevano previsto il titolo Bristol-Myers Squibb ha perso pesantemente subito in apertura di Wall Street. Il titolo BMS ha infatti ceduto oltre il 10% dopo la presentazione all'European Society for Medical Oncology a Copenhagen dei risultati del trial clinico del nuovo immunoterapico Opdivo. I risultati erano stati parzialmente già comunicati ad agosto ma solo ieri è risultato chiaro che Opdivo non è superiore alla chemioterapia, e questo è costato a BMS $23bn in capitalizzazione (da agosto). Quasi contemporaneamente MSD ha reso noti buoni risultati di un trial clinico con l'immunoterapico Keytruda, e il titolo MSD ne ha subito beneficiato guadagnando l'1.7%. (Fonte Reuters)