Una nuova tecnologia di neurostimolazione permette a malati paraplegici di camminare di nuovo

La prestigiosa rivista Nature ha pubblicato mercoledì uno straordinario articolo di un team di scienziati della École Polytechnique Fédérale de Lausanne che ha riportato di un esperimento che ha previsto l’installazione di neurostimulatori wireless nella spina dorsale di 3 pazienti paraplegici che sono stati in grado di camminari grazie agli impulsi elettrici alle poche fibre nervose ancora attive nella spina dorsale. I neurostimolatori impiantati sono stati sviluppati dal gruppo statunitense Medtronic e hanno funzionato stimolando dapprima i nervi ad esercitare i muscoli a guadagnare forza e potenza e questo ha permesso ai pazienti di camminare dopo solo 1 settimana dall’impiantazione dei neurostimolatori. Il lavoro degli scienziati svizzeri segue di poco un esperimento simile sviluppato da un gruppo di scienziati della University of Washington e riportato nella rivista Nature Medicine.

(Fonte Nature)