Utilizzo di farmaci inibitori dell’acido a livello gastrico e vitamina B12

Pubblicato nel numero dell'11 dicembre di JAMA, uno studio lega l'utilizzo di farmaci gastroprotettori per due anni o più a una potenziale deficienza di viatamina B12, soprattutto tra le donne e i soggetti più giovani che assumano dosi più elevate di questi prodotti. I ricercatori hanno valutato se l'uso a lungo termine di inibitori di pompa (PPIs) o antagonisti dei recettori dell'istamina (H2RAs) fosse associato a deficienza della vitamina, utilizzando database di soggetti molto ampio. (Fonte Medscape)