Virus Zika, pubblicati in NEJM risultati positivi per il vaccino di Inovio

Inovio Pharmaceuticals ha comunicato risultati positivi di sicurezza ed efficacia sulla risposta immunitaria per il proprio vaccino contro il virus Zika. I dati sono relativi a uno studio multicentrico di Fase I, disegnato per testare GLS-5700, il vaccino studiato dall'azienda. Il farmaco ha indotto elevati livelli di anticorpi nel 100% dei partecipanti alllo studio. La ricerca è stata pubblicata nella rivista New England Journal of Medicine. Il trial ha arruolato 40 partecipanti che sono stati randomizzati a ricevere due differenti dosaggi del vaccino (1 o 2 mg), somministrati per via intradermica attraverso il device di Inovio Cellectra 3P. Il 100% dei soggetti arruolati ha mostrato una risposta anticorpale dopo un regime di somministrazione di 3 dosi. Inovio sta attualmente sviluppando GLS-5700 in partnership con GeneOne Life Science. Non esistono al momento terapie autorizzate o vaccini in grado di contrastare l'infezione da virus Zika. L'Organizzazione Mondiale della Sanità ha stimato che più di due miliardi di persone siano a rischio di contrarre l'infezione. (Fonte Inovio press release)