Vitamina C e emorragie intracraniche

In uno studio case-control, è stato trovato un legame tra bassi livelli di vitamina C ed aumento di emorragia intracranica (ICH). Stephane Vannier, MD, autore principale dell'articolo, ha dichiarato a Medscape Medical News che questo studio suggerisce che una bassa concentrazione plasmatica di vitamina C è un rischio per emorragie intracraniche spontanee. Il legame è probabilmente associato al ruolo giocato dalla vitamina C nella regolazione della pressione sanguigna e nella biosintesi del collagene. Lo studio verrà reso pubblico durante il 66° congresso annuale dell'American Academy of Neurology che si terrà a Philadelphia. (Fonte Medscape)