Wacker vede luce in fondo al tunnel

l gruppo chimico tedesco di Monaco Wacker Chemie ha sorpreso la comunità degli investitori durante una conferenza stampa con l'annuncio del CEO Staudigl, il quale ha annunciato che il 2014 sarà l'anno del ritorno alla profittabilità con la possibilità di dividendi per gli azionisti. L'annuncio è arrivato a sorpresa in quanto il gruppo Wacker è da qualche anno in rosso a causa del crollo del silicio policristallino su cui Wacker aveva già dal 2011 basato l'intera strategia di crescita. All'epoca il prezzo del silicio aveva superato i 100 dollari per chilo mentre ora è stabilizzato attorno ai 16 dollari. L´ottimismo di Wacker è dovuto a una previsione dell'aumento del prezzo congiuntamente ad un ulteriore aumento della domanda. Wacker Chemie è un gruppo chimico che ha genera €16bn di fatturato con €114m EBIT e impiega 16000 lavoratori. (Fonte die Börsen-Zeitung)