Westlake si compera Vinnolit

Il gruppo chimico statunitense Westlake Chemical Corporation ha annunciato ieri di aver raggiunto un accordo con il fondo di investimento Advent International per l'acquisto di Vinnolit. Vinnolit è un importante produttore tedesco di PVC con un fatturato di €917m e 1400 dipendenti. Vinnolit ha una filiera di produzione dall'etilene al polimero finito. Il prezzo pagato da Westlake è stato di €490m e si prevede che la transazione sarà completata per il terzo trimestre del 2014. Vinnolit ha 6 siti produttivi a Gendorf, Burghausen, Colonia, Knapsack e Schkopau in Germania e Hillhouse in Gran Bretagna, i quali hanno una capacità produttiva combinata di 780Kmt di polimero, a cui si aggiungono 665Kmt di monomero e 475Kmt di soda. Con l'acquisizione, Westlake rafforza ulteriormente la sua posizione nel settore del PVC. (Fonte Westlake)