Xarelto, nuovi dati positivi di efficacia in “real-world”

Sono stati presentati al congresso annuale della European Cardiac Arrhythmia Society, i risultati dello studio REVISIT-US che ha valutato Xarelto (rivaroxaban), di Bayer, in quasi 23000 pazienti in un setting “real-world”, affetti da fibrillazione atriale non valvolare. I dati mostrano che il farmaco ha ridotto la percentuale di stroke ischemico e emorragie intracraniche vs warfarin e confermano l’efficacia di Xarelto nello studio ROCKET AF. Il prodotto, di Bayer, che lo commercializza al di fuori del territorio degli Stati Uniti, è sviluppato in collaborazione con Janssen Research & Development, che lo commercializza, invece, in US.
(Fonte Seeking Alpha)