Gli 11migliori integratori multivitaminici per essere sempre in forze

Il mondo degli integratori alimentari e dei multivitaminici può risultare spesso fumoso. Quando sentiamo proclami come “migliora la concentrazione!” o “elimina i radicali liberi!” non sappiamo mai se si tratta solo di slogan promozionali o di verità di fatto.

Ma che cos’è un multivitaminico quando prenderlo e ha effetti collaterali? Sono tutte domande legittime, dato che si parla di salute. Un multivitaminico è un integratore che possiede al suo interno una serie di composti utili a svolgere numerose funzioni nel nostro corpo, le vitamine, affiancate spesso da una serie di sali minerali che migliorano il benessere generale dell’organismo.

Le risposte alle altre domande le troverai continuando a leggere questo articolo, in cui ti elencherò le principali caratteristiche dell’integratore per te e cercheremo di scoprire insieme qual è il miglior multivitaminico presente sul mercato.


Le Migliori Multivitaminico


Qual è il miglior multivitaminico?

multivitaminico

Prima di parlare del miglior integratore multivitaminico voglio dirti una cosa: beh esso non esiste.

Non spaventarti, tutto ciò che sto cercando di dire è che non esiste un multivitaminico che sia di partenza di qualità superiore rispetto agli altri, ma esiste il miglior multivitaminico per ognuno di noi, in base alle nostre condizioni di salute di partenza.

È essenziale infatti appoggiarsi ad un multivitaminico quando assumerlo è un modo per soddisfare carenze di nutrienti già note, per cui dobbiamo aver fatto precedentemente delle analisi in modo da capire quale sono le sostanze che ci mancano. Una volta chiarito a cosa ci servono, diamo un’occhiata insieme ai migliori multivitaminici in commercio oggi.

Pronti? Partiamo!

Qui di seguito ti presentiamo le migliori multivitaminico

1. Integratore alimentare multivitaminico ad ampio spettro YAMAMOTO

Yamamoto Nutrition Multi VITAMIN integratore...

VEDI PREZZO SU AMAZON

MultiVITAMIN è un innovativo integratore alimentare prodotto dalla nota azienda YAMAMOTO, molto nota nel settore. Questo multivitaminico riesce ad apportare un’elevata quantità di vitamine e sali minerali con una sola compressa, a differenza di quanto avviene con altri prodotti dove gli stessi valori nutrizionali si ottengono con l’utilizzo di 2 o più compresse.

A completare l’ottima scheda nutrizionale troviamo anche l’aggiunta di Luteina (molto importante per la preservazione degli occhi e della vista) e principi antiossidanti che migliorano notevolmente la salute generale del nostro corpo. Possiede inoltre effetti benefici sul sistema immunitario e sulla vitalità del sistema nervoso.

È un integratore molto completo, adatto a tutti (dai 3 anni in su) e caratterizzato da un ottimo rapporto qualità-prezzo. Come per tutti i multivitaminici, è consigliato solo se non si riescono a ingerire le giuste quantità di vitamine e sali minerali con la normale dieta quotidiana.

La confezione contiene 60 compresse, per un quantitativo netto di prodotto di 96g.


2. Integratore di vitamine e minerali Multicentrum

Multicentrum Adulti Integratore Alimentare - 90...

VEDI PREZZO SU AMAZON

Il multivitaminico Multicentrum è pensato principalmente per soddisfare il fabbisogno giornaliero di vitamine e sali minerali degli adulti. Grazie ad un’alta concentrazione di Vitamina C, vitamina D e all’aggiunta di rame, zinco e selenio viene efficacemente rinforzato il nostro sistema immunitario aiutandoci adaffrontare stress ed infezioni, soprattutto nei periodi autunnali e invernali.

Anche la pelle verrà colpita in maniera positiva dai numerosi benefici del multivitaminico Multicentrum grazie all’aggiunta di Vitamina A che ci protegge dai raggi UV e dalle sostanze inquinanti delle nostre città.

Questo multivitaminico gode di una formula molto completa, bilanciata e senza l’aggiunta di glutine e zuccheri. Il prezzo non è il più economico tra i vari integratori presenti sul mercato, ma è sicuramente giustificato dall’ottima qualità e dai benefici garantiti.

Una confezione contiene 90 compresse, per un quantitativo netto di prodotto di 90g. Si consiglia di assumere una sola compressa al giorno dopo il pasto principale, ma è possibile anche dividere la compressa in due parti così da distribuire l’apporto totale durante la giornata.


3. Multivitaminico con vitamine del gruppo B ad alto dosaggio, Supradyn Ricarica

Supradyn Ricarica - Integratore Multivitaminico...

VEDI PREZZO SU AMAZON

Supradyn Ricarica è da tempo uno dei prodotti più noti nel campo degli integratori alimentari. Si tratta di un multivitaminico disponibile in un formato da 60 compresse totali, pensato principalmente per sconfiggere l’affaticamento e per affrontare le proprie giornate sempre con il pieno di energie. Valido per tutti coloro che hanno qualche carenza nutrizionale, in quanto la formulazione tende a coprire un po’ tutti i nutrienti essenziali.

La scheda nutrizionale è composta, infatti, da ben 9 tipi diversi di minerali e 13 vitamine tra cui troviamo anche le importantissime vitamine B1, B2 e B5 e B12.

Senza glutine e naturalmente privo di lattosio, non presenta particolari controindicazioni anche – e soprattutto – se si soffre di intolleranze o malattie da malassorbimento come la celiachia. È inoltre adatto sia agli adulti che ai bambini.

Non è particolarmente indicato per un uso sportivo anche se porta comunque numerosi benefici prima o dopo un allenamento. L’ottimo rapporto qualità-prezzo ne completa il profilo per un giudizio assolutamente positivo.


4. Multivitaminico naturale Solgar

MULTINUTRIENT SOLGAR 30TAV

VEDI PREZZO SU AMAZON

MULTINUTRIENT è prodotto dalla nota azienda Soldar e arriva direttamente dagli USA. È pensato per poter garantire numerosi benefici fisici e mentali a tutti: dai più piccoli ai più grandi.

Grazie al perfetto bilanciamento di vitamine e sali minerali permette di sostenere uno stile di vita dinamico e prolifico senza dover rinunciare a nessun hobby o passione. Una sola compressa basta per integrare il 100% del proprio fabbisogno giornaliero di vitamine e grazie all’aggiunta dell’acido folico vi permetterà di dimenticare qualsiasi segno di stanchezza o di dolore muscolare dovuto all’affaticamento.

Bisogna assumere una compressa al giorno preferibilmente a ridosso dei pasti, per non rischiare di incorrere in sensazioni di pienezza o gonfiore gastrico.

Si tratta di un integratore completo, che non presenta nessuna aggiunta di ingredienti artificiali ma, al contrario tutto naturale e di origine vegetale, così da rivelarsi particolarmente adatto anche a chi adotta una dieta vegana o vegetariana.


5. Multivitaminico 100% vegan Nutravita

Multivitaminico e minerali - 365 compresse vegane...

VEDI PREZZO SU AMAZON

Il multivitaminico Nutravita è un integratore alimentare vegano a base di vitamine e sali minerali, prodotto da un’azienda britannica, leader del settore e con molti anni di esperienza segnati da grandi successi grazie alla stretta collaborazione di esperti biologi e chimici, che lavorano per assicurare il benessere di tutti gli utenti.

Ogni compressa contiene ben 26 tipi diversi di vitamine e minerali che contribuiscono ad apportare il corretto quantitativo di nutrienti nel nostro corpo in caso di carenze anche lievi, con numerosi benefici: riduzione della stanchezza e dei dolori muscolari da affaticamento, miglioramento dei livelli naturali di difese immunitarie e rafforzamento di ossa e pelle.

La bandiera dell’integratore multivitaminico Nutravita è il fatto che questo prodotto non presenta alcuna traccia di ingredienti di origine animale né composti sintetici: rispetta perfettamente la natura e il nostro organismo, rivelandosi un’ottima scelta per chi adotta una dieta e uno stile di vita vegano o vegetariano.

In questo particolare formato viene garantita un’integrazione che copre un anno intero, riducendo drasticamente gli sprechi a fronte di un prezzo molto competitivo e vantaggioso.


6. Multivitaminico e multiminerale naturale Nutridix

Multivitaminico Multiminerale Naturale | 29...

VEDI PREZZO SU AMAZON

Nutridix Multivitamin Complex è un integratore multivitaminico che racchiude un’eccezionale combinazione di ben 29 nutrienti meticolosamente selezionati e testati, garantendo un numero elevato di benefici apportati alla nostra mente e soprattutto al nostro corpo. Promuove quindi un benessere generalizzato e che migliora notevolmente la qualità delle nostre giornate.

Stanchezza e affaticamento da carenza verranno spazzati via, grazie all’azione combinata delle vitamine B2, B6, B12 e C, mentre influenza e malanni stagionali verranno fortemente contrastati da un sistema immunitario notevolmente rinforzato dalle Vitamine A e D.

L’insieme di 9 minerali diversi contribuirà a migliorare la salute delle nostre ossa e della nostra pelle inoltre ridurranno la caduta dei capelli e la comparsa di rughe e altri segni dell’invecchiamento. Il potassio, infine, è molto utile per la prevenzione di crampi e indolenzimenti muscolari, rendendo il prodotto particolarmente adatto all’attività sportiva.

A completare il profilo assolutamente positivo del prodotto troviamo la completa assenza di glutine, lattosio e zuccheri aggiunti.


7. Multivitaminico Nutrifeel, vitamine e minerali per uomini e donne

Integratore Multivitaminico e Multiminerale, 450...

VEDI PREZZO SU AMAZON

Si tratta di un integratore alimentare multivitaminico e multiminerale che ti permette di assumere una corretta quantità giornaliera di macronutrienti essenziali con numerosi e comprovati benefici fisici.

Le 450 compresse completamente vegan e senza l’aggiunta di glutine e lattosio presenti in una confezione, permettono di ricoprire l’intero anno ad un costo molto basso grazie all’eccezionale rapporto qualità-prezzo, un elemento su cui l’azienda GloryFeel crede fermamente affinché tutti siano completamente soddisfatti con i loro prodotti.

Assumendo una compressa al giorno dopo un pasto vi sentirete avvolti da un benessere generale che non avete mai avuto prima, avrete moltissime energie da spendere nelle vostre attività quotidiane ed anche le vostre prestazioni sportive subiranno un significativo incremento.

Anche la salute della pelle verrà migliorata notevolmente grazie all’azione difensiva contro i raggi UV rallentando l’invecchiamento e preservandone l’elasticità e i livelli di tonicità.


8. Complesso multivitaminico uomo Swisse

Swisse Uomo Multivitaminico - 30 Compresse

VEDI PREZZO SU AMAZON

Swisse Uomo è un complesso multivitaminico di alta qualità pensato e realizzato per portare alla salute degli uomini tutti i benefici che l’integrazione vitaminica in caso di carenza può apportare. Contiene un’ottima quantità di macronutrienti, utili ad affrontare tutte le attività quotidiane, dal lavoro allo sport.

Nonostante sia pensato principalmente per gli uomini, non presenta assolutamente nessuna controindicazione all’assunzione da parte del sesso femminile. Tuttavia, per le donne esistono sicuramente degli integratori multivitaminici può adatti alle loro esigenze (leggi più avanti per approfondimenti).

Il livello di difese naturali del sistema immunitario subisce uno straordinario miglioramento, garantendo maggior difesa e protezione da virus e agenti patogeni presenti nell’aria o sui vari materiali. Il ferro, invece, aiuta la mente e le proprie capacità cognitive e garantisce un livello maggiore di concentrazione. È inoltre molto indicato in casa di carenza documentata di ferro.

La presenza dell’importantissima Vitamina B1 contribuisce alla regolare attività cardiaca prevenendo malattie riguardanti il cuore o la circolazione sanguigna.

È consigliata l’assunzione di una singola compressa al giorno e solo quando la propria dieta non garantisce il giusto apporto di vitamine e sali minerali.


9. Multivitaminico multiminerale ad alto assorbimento Nutri&Co

Multivitaminico Multiminerale | 27 Composti...

VEDI PREZZO SU AMAZON

L’integratore multivitaminico Nutri&Co è caratterizzato dalla presenza di ben 28 composti bioattivi attentamente selezionati da biologi, chimici e nutrizionisti esperti. Le 90 capsule presenti nella confezione sono completamente naturali e garantiscono un’elevata azione di protezione e rinforzo per il proprio organismo.

La Vitamina C è presente in alte concentrazioni e permette di migliorare le proprie difese naturali, un aspetto molto importante per fornire un’ulteriore difesa verso la contrazione di virus stagionali e di altre malattie.

È particolarmente indicato anche per gli sportivi in quanto i numerosi sali minerali presenti permettono di recuperare perfettamente i livelli di idratazione ottimali, riducendo notevolmente l’affaticamento e la stanchezza.

Si tratta quindi di un prodotto completo e clinicamente testato (certificazione ISO 22000, HACCP e BPF), adatto un po’ a tutte le esigenze e che permette, con una sola assunzione giornaliera, di aggiungere al nostro organismo le quantità ottimali di quasi tutti i nutrienti essenziali.


10. Multivitaminico senza zucchero Multivitamix

Integratore Alimentare Multivitaminico Senza...

VEDI PREZZO SU AMAZON

MULTIVITAMIX è un complesso multivitaminico e multiminerale che garantisce il perfetto apporto giornaliero di tutti i principali macronutrienti. Il suo utilizzo è particolarmente indicato soprattutto in caso di particolari carenze o di diete ipocaloriche che spesso non permettono di assumere la giusta quantità di vitamine e/o sali minerali ma anche se soggetti a stress e grossi sforzi di tipo psicofisico.

Può essere tranquillamente assunto da adulti e bambini (non al di sotto di 3 anni), le sue compresse sono completamente naturali e non presentano alcuna aggiunta di sostanze artificiali o di origine animale, caratteristica che rende il prodotto 100% cruelty-free.

La peculiarità di Multivitamix è, come indica il titolo di questa mini-recensione, il fatto che sia totalmente privo di zuccheri. Se scegli quindi di assumere un multivitaminico per prevenire eventuali carenze durante una dieta con l’obiettivo di una perdita di peso, la scelta può ricadere su questo senza temere di assumere carboidrati in eccesso.

L’unico piccolo difetto è nelle dimensioni della confezione (solo 30 compresse) e nel prezzo anche se è totalmente giustificato dall’elevata qualità ed efficienza.


11. Integratore multivitaminico caramelle per bambini Vitasohn Junior al gusto frutta

Vitasohn Junior Fruttine 60 Caramelle Gelée -...

VEDI PREZZO SU AMAZON

Vitasohn Junior è un multivitaminico pensato esclusivamente per i bambini dai 36 mesi in su. Apporta una quantità ottimale di nutrienti finalizzati alla crescita, affinché questa fase delicata del bambino sia perfettamente supportata in ogni suo aspetto.

Notevoli benefici sono garantiti anche alle capacità motorie e cognitive dei piccoli, soprattutto nei primi anni di vita dove è importante stimolare in modo efficace la loro mente. Le vitamine del gruppo B aiutano infatti un ottimale sviluppo del sistema nervoso, il quale avviene principalmente durante l’età della crescita.

L’assunzione risulta facilitata, grazie ad un formato in caramelle gelée al gusto frutta molto appetibile, che non darà fastidio ai bambini, ma anzi dovremo stare attenti a non fargliene mangiare troppe!

Risulta probabilmente il più economico tra gli integratori multivitaminici che abbiamo trattato, ed il formato da 60 caramelle permette di coprire una corretta integrazione per un mese completo.


Multivitaminico: cose da sapere per scegliere quello giusto

Multivitaminico

Come avrai capito, prendere un multivitaminico ci fornisce una specie di “assicurazione”, nel senso che, se per qualche motivo dovessimo essere in difetto di qualche vitamina introdotta con la dieta, riusciremmo a sopperire con l’integrazione.

D’altra parte, ogni multivitaminico è diverso in composizione ed è importante scegliere quello giusto per noi, in modo tale che sia realmente efficace per quelle che sono le nostre necessità.

Ma quale marca scegliere? A quali vitamine dare la priorità? Vediamo insieme quali sono le caratteristiche principali da considerare per comprare il nostro prossimo multivitaminico.

Evita le formulazioni che contengono sia calcio che ferro

il miglior multivitaminico

Ma non è meglio prendere tutto insieme? Non sempre. Alcuni nutrienti danno il meglio di sé quando sono assunti separatamente. È questo il caso di calcio e ferro.

Il calcio, infatti, interferisce con l’assorbimento intestinale del ferro, il ché potrebbe diventare un grosso problema se stiamo assumendo ferro a causa di una importante carenza di questo minerale (come ad esempio per anemie ferroprive, oppure per una donna in periodo mestruale particolarmente intenso).

Cerca di scegliere sempre un multivitaminico che contenga uno solo di questi due minerali, da alternare eventualmente con un integratore ricco dell’altro elemento. In questo modo non si limita l’assorbimento del ferro e potrai godere dei benefici di entrambi gli elementi.

Meglio scegliere la forma attiva dei nutrienti

Che cosa sono le forme attive? Molto semplice: alcuni nutrienti, per poter esplicare la loro funzione nel nostro corpo, dopo essere stati introdotti devono essere trasformati in una sostanza leggermente diversa. Questa è la forma attiva, cioè la nuova sostanza sarà in grado di svolgere un compito che il nutriente “originale” non poteva compiere.

Per fare un esempio, la vitamina B6 è un nutriente importantissimo per il nostro benessere, il quale può essere assunto in forma di Piridossina, la forma inattiva, oppure la Piridossina-6-fosfato (P-5-P), la forma attiva. Se tu assumi direttamente la forma attiva, vai a bypassare un passaggio, la trasformazione del nutriente che deve essere operata dal nostro organismo.

Questo è un concetto importante, perché se la carenza vitaminica deriva dal fatto che il nostro corpo non è in grado di trasformare la forma inattiva in forma attiva, assumendo direttamente quest’ultima andiamo a risolvere il problema.

Inoltre, le forme attive sono di solito meglio assorbite a livello intestinale: questa è una cosa molto utile per tutti gli individui che soffrono di sindromi da malassorbimento (come ad esempio la celiachia), così che vengano assimilate meglio e la loro azione sia più pronta e potente.

Preferisci il folato all’acido folico

Esistono delle mutazioni genetiche che impediscono al corpo di convertire in maniera efficiente l’acido folico nella sua forma attiva, che è chiamata 5-metiltetraidrofolato (comunemente indicato come MTHF).

Chiunque potrebbe avere questa mutazione, magari senza esserne a conoscenza. È per questo che è sempre meglio assumere il folato naturale (forma attiva) piuttosto che l’acido folico, il quale potrebbe non essere metabolizzato nel modo giusto dal nostro organismo.

In natura, il folato è presente nelle verdure a foglia larga, come lattuga, bietole e spinaci, nei legumi (soprattutto lenticchie), nei funghi, asparagi, broccoli e negli agrumi in generale.

Se decidi di prendere un multivitaminico, assicurati che esso abbia dentro la forma attivata di questo nutriente! È possibile scoprirlo consultando la lista degli ingredienti: esso sarà indicato semplicemente come “folato”, oppure 5-MTHF o ancora “folacina”.

Scegli un multivitaminico con le vitamine del gruppo E

Controlla sempre l’etichetta per essere certo che la vitamina E contenuta nel multivitaminico sia costituita da un misto di tocoferoli. Ma cosa significa? Semplicemente che assumerai tutte le vitamine del gruppo E (alfa, beta, delta e gamma).

Diversi multivitaminici presenti sul mercato tendono a contenere soltanto l’alfa-tocoferolo, che pur essendo la forma più attiva, potente e più capace di combattere la produzione di radicali liberi, è solo uno dei quattro tipi diversi di vitamina E.

Dal momento che le diverse vitamine vanno ad interagire fra loro in maniera davvero complessa (tanto che è praticamente impossibile replicare l’effetto di una dieta ben bilanciata sul nostro organismo), è bene assumere anche le altre vitamine del gruppo E, così da poterne massimizzare gli effetti benefici.

Il fabbisogno giornaliero di vitamina E si aggira attorno agli 8-10 mg.

Fai attenzione ad eccipienti e additivi

Lo abbiamo già scritto mille volte ma questo deve essere come un mantra per te: controlla l’etichetta, sempre.

Fai attenzione di non notare ingredienti strani, come coloranti artificiali, conservanti oppure sostanze di cui non conosci l’origine. Molto spesso, infatti, i produttori tendono ad utilizzare conservanti per prolungare la vita del prodotto sugli scaffali e, allo stesso tempo, i coloranti rendono il multavitaminico molto più appetibile alla vista.

La cosa migliore da fare è cercare sempre di comprare multivitaminici che abbiano al loro interno prodotti naturali, provenienti interamente da fonti alimentari vegetali.

Ovviamente, se dovessi perdere il bugiardino, la lista degli ingredienti sarà possibile trovarla online. Nel caso in cui il tuo integratore ne sia totalmente sprovvisto… Beh, ti consigliamo di cambiarlo.

Multivitaminico: come scegliere quello che va bene per te

cibo-con-vitamine

Come abbiamo visto, ci sono vari fattori a cui stare attenti quando si decide di acquistare degli integratori multivitaminici. Ogni prodotto ha infatti specifici gruppi di vitamine e sali minerali al suo interno, i quali possono portare diversi benefici a seconda di quale sia il motivo che ci spinge ad assumere un integratore alimentare.

Ricordando sempre che lo stile di vita e la dieta sono due aspetti fondamentali nel bilancio vitaminico del nostro organismo, andiamo ora a vedere insieme come fare a scegliere il miglior multivitaminico per te.

I pro e i contro delle vitamine

Due nutrienti particolari – e molto noti – diventano più difficili da assorbire man mano che l’età avanza. Essi sono la vitamina B12, che si assorbe da particolari cibi come le carni rosse, legumi e verdure a foglia larga, e la vitamina D (la forma inattiva deriva dal cibo, ma per essere attivata c’è bisogno di essere esposti al sole).

Non si tratta mica di uno scherzo: la vitamina B12 ha un ruolo essenziale nella formazione dei globuli rossi e una sua grave carenza provoca una patologia detta anemia perniciosa. La vitamina D invece ha effetti importanti sullo sviluppo osseo e, una sua carenza in tarda età dove sono già prevalenti le problematiche di osteoporosi, non è assolutamente una cosa che desideriamo.

In età avanzata è quindi sempre un bene – o meglio, una sicurezza in più – assumere un multivitaminico per evitare queste spiacevoli conseguenze.

Allo stesso modo, è bene ricordare che le vitamine non ci conferiscono i superpoteri e possiamo assimilarne soltanto la quantità necessaria. Un loro eccesso viene facilmente eliminato dal nostro corpo, rendendone praticamente inutile l’assunzione. Valutare quindi sempre se è il caso di usare un multivitaminico e, in caso di risposta affermativa, scegliere quello adatto ai nostri fabbisogni.

Generalmente, gli integratori multivitaminici sono formulati in modo tale da avere al loro interno tutte le vitamine e i nutrienti necessari per raggiungere la dose giornaliera raccomandata in una persona sana. Alcune particolari situazioni, però, richiedono una supplementazione vitaminica ulteriore rispetto al normale:

  • Donne in gravidanza o in allattamento

Una donna in gravidanza è importante che assuma alcuni particolari nutrienti. È il caso dell’acido folico, la cui assunzione raccomandata in gravidanza è di 400 microgrammi al giorno e questo concorre ad un buono sviluppo del sistema nervoso del neonato.

Le donne che allattano, invece, è bene che integrino altri nutrienti come calcio o il ferro. Diventa quindi essenziale per questi soggetti assumere un multivitaminico che sia specificamente formulato per la situazione di gestazione.

  • Persone in regime alimentare ristretto

A prescindere dal motivo, che può essere una dieta o qualche tipo di patologia, le persone che assumono meno di 1200 calorie al giorno è consigliabile che coprano le eventuali carenze vitaminiche assumendo un integratore.

Stesso discorso vale per chi ha un’alimentazione molto selettiva che taglia fuori tutto un gruppo di cibi: è il caso ad esempio delle famose diete ipocaloriche, iperproteiche o dei regimi alimentari vegetariani e vegani. Questi andranno molto probabilmente incontro a qualche tipo di carenza che un’adeguata supplementazione con multivitaminico può impedire. Prevenire è meglio che curare, no?

  • Persone con patologie che comportano perdita di nutrienti

Malattie gastrointestinali croniche come la celiachia, le coliti, il morbo di Crohn e la pancreatite, ma anche patologie sistemiche come tumori e diabete possono avere un effetto negativo sull’assorbimento o sul metabolismo dei nutrienti.

In questi casi molto particolari è consigliato assumere dei multivitaminici specifici, in quanto spesso c’è bisogno di forme più facilmente assorbibili di tali nutrienti e a dosi più alte di quelle che i normali integratori di vitamine possono garantire.

Come scegliere un multivitaminico

Come-scegliere-un-multivitaminico

Ebbene sì, è possibile comprare un multivitaminico da prendere con costanza senza dover spendere una fortuna! Esistono delle formulazioni specifiche che permettono di ottenere addirittura la copertura di un anno e, generalmente, più aumentano le quantità più si risparmia.

Il risparmio, però, non è tutto. Occorre porre attenzione alla scelta del multivitaminico, dato che esso può avere effetti anche importanti sul nostro organismo e sul benessere psicofisico.

Trovare l’integratore multivitaminico giusto per noi non è così complesso, basta soltanto attuare questi 3 piccoli accorgimenti.

  • Evita le dosi troppo elevate

Come regola generale, cerca sempre di non assumere quantità di vitamine e nutrienti maggiori a quello che è il fabbisogno giornaliero (puoi consultare qui il fabbisogno giornaliero delle principali vitamine).

Questo è utile non soltanto per risparmiare e non lasciarci fuorviare dalle mega-quantità di nutrienti proclamate dagli spot dei multivitaminici, ma in alcuni casi un’assunzione eccessiva può avere anche effetti collaterali.

È questo il caso della vitamina A: studi recenti sembrano dimostrare che un’assunzione superiore al doppio della dose giornaliera raccomandata, possa causare danni al fegato e alla milza.

Ricapitolando: le vitamine non fanno male (al massimo se non ne abbiamo bisogno non hanno effetto), ma come per tutte le cose, mai esagerare!

  • Sii critico sulle proprietà benefiche

Molti dei benefici proclamati dalle aziende produttrici di multivitaminici, come il controllo del peso corporeo oppure aumento straordinario dell’energia nel corso della giornata, molto spesso non sono reali.

Sicuramente gli integratori multivitaminici possono aiutarci ad essere più in forze nelle condizioni di carenza, in cui questa mancanza ci porta ad essere più stanchi, affaticati, deconcentrati, ma l’effetto “potenziamento” di capacità già ottimali è abbastanza inverosimile.

Inoltre anche se sono contenute molte sostanze vegetali, come la luteina e il licopene, che hanno davvero effetti benefici, la dose contenuta nelle pillole di integratore è quasi sicuramente troppo bassa per fornire gli effetti sperati.

  • Scegli il tuo multivitaminico in base alla tua età e al tuo sesso

Ricorda di tarare sempre la tua integrazione vitaminica in base alle tue condizioni e caratteristiche. Le formulazione per le persone oltre i 55 anni contengono di solito maggiori dosi di vitamina D e B12 che tendono ad essere deficitarie col progredire dell’età.

Nella stessa fascia di età si tende invece a non inserire il ferro nei multivitaminici dedicati, in quanto di solito non ve n’è bisogno, mentre un eccesso di questo elemento, in condizioni di particolari patologie come l’emocromatosi, può essere dannoso. Se non ci sono indicazioni specifiche, quindi, è meglio adeguarsi alle formulazioni specifiche.

Altro caso emblematico sono le donne in fase di gravidanza ed allattamento, che necessitano in genere di maggior calcio e ferro. Capirai bene, quindi, che un integratore privo di ferro, concepito per un uomo di 70 anni, può rivelarsi inadeguato se somministrato ad una donna in gravidanza.

Meglio assumere vitamine dal cibo o con un multivitaminico?

Si sa, spesso i cibi più nutrienti sono quelli che ci piacciono di meno, ed è per questo che quando non assumiamo abbastanza vitamine con la nostra dieta, il multivitaminico sembra un modo semplice, rapido ed economico di colmare le varie carenze nutrizionali.

Il problema è che i nutrienti contenuti nel cibo non sono gli stessi che sono nelle pillole di integratore multivitaminico. O meglio, sono sempre loro, ma nel cibo ci sono miriadi di altre sostanze benefiche che interagiscono tra di loro in maniere talvolta ancora sconosciute agli scienziati. Queste interazioni non potrebbero essere possibile se somministrassimo solo ed esclusivamente una sostanza selezionata, come nel caso delle vitamine, che priveremmo di tutti i loro “aiutanti”.

Per questo motivo, è sempre meglio, finché è possibile e laddove non sussistano altre problematiche, assumere i principali nutrienti adottando una dieta bilanciata.


Domande frequenti

💊 È meglio il multivitaminico oppure le vitamine singole?

Dipende dal motivo per cui si decide di assumere delle vitamine. Se si deve sopperire ad una carenza vitaminica, la cosa migliore da fare è prendere principalmente quelle di cui si ha bisogno in base all’età e alla dieta per sopperire. Se l’obiettivo è invece migliorare la propria energia, allora il multivitaminico si rivela la scelta migliore.

💊 Fa bene prendere il multivitaminico ogni giorno?

Non ci sono controindicazioni nel prendere un multivitaminico tutti i giorni, in quanto il nostro corpo sa autoregolarsi e le dosi eccessive di vitamine vengono eliminate quando non sono necessarie. Se si segue una dieta sbilanciata, il multivitaminico può aiutare a sopperire ad eventuali carenze, facendoci sentire più in forma. È importante però nel contempo fare attenzione a modificare la dieta sbagliata alla base dello squilibrio vitaminico.

💊 Le vitamine sono uno spreco di soldi?

Molte volte questo è vero, perché se non è presente una reale necessità dietro l’assunzione di vitamine, la loro supplementazione dall’esterno può rivelarsi poco utile. La cosa fondamentale da capire è che se abbiamo una carenza vitaminica bisogna necessariamente migliorare la dieta.

💊 Assumere un multivitaminico migliora il sistema immunitario?

Le vitamine B6, C ed E hanno effettivamente un ruolo nel miglioramento del sistema immunitario. Per questo se si è una carenza di queste vitamine, la loro integrazione con un multivitaminico può effettivamente rendere più efficiente il nostro sistema immunitario. Tieni presente però che il nostro corpo è in grado di assorbire una certa quantità giornaliera di vitamine: per questo, se abbiamo già buoni livelli di vitamine B6, C ed E, una loro integrazione non migliora ulteriormente il sistema immunitario.

💊 È vero che il multivitaminico può farmi prendere peso?

No. O meglio, se alla base della carenza vitaminica c’è una serie di abitudini sbagliate, come una dieta squilibrata o ristretta, associata ad una sedentarietà e mancanza di esercizio fisico, è possibile ingrassare. In questo caso, però anche se si prende peso mentre si assume il multivitaminico, la colpa è soltanto delle nostre abitudini.