Le 8 migliori scatole per medicinali sempre in ordine e sotto mano

Se non abbiamo la possibilità di avere un armadietto dei medicinali o semplicemente ci serve anche un luogo supplementare in cui conservare i nostri farmaci, magari per averli sempre ordinatamente a portata di mano senza invadere il tavolo o le mensole del soggiorno di blister e flaconcini che si perdono facilmente o rischiano di cadere in mani sbagliate, ad esempio di bambini o anziani che possono assumerle per sbaglio e stare male, o cadere per terra con il rischio che i nostri animali domestici li ingeriscano, una scatola per medicinali è esattamente ciò che fa per noi!

Sicuramente è uno di quegli oggetti che acquistiamo solamente quando ne abbiamo bisogno e non siamo abituati a maneggiarli, non sappiamo esattamente che caratteristiche dovrebbe avere una buona scatola per medicine.

Potremmo pensare che una scatola è sempre una scatola e che di base, anche se con alcune differenze, una qualsiasi vada sicuramente bene – ma non è così.

I medicinali sono delicati e devono essere conservati nel modo giusto, per questo dovremo saper identificare le migliori scatole per medicinali da quelle non adatte allo scopo.

Le migliori scatole per pedicinali


Qual è la migliore scatola per medicinali?

Ma come fare?

Con così tanti modelli e prodotti spacciati come scatole per medicinali, comprarne una che sia davvero adatta allo scopo e ideale per le nostre esigenze non è un compito facile.

In questo articolo abbiamo analizzato tutte le caratteristiche delle migliori scatole per medicinali e le abbiamo approfondite per darvi la possibilità di valutare quanta importanza dare a l’una o l’altra caratteristica, così da confrontare con maggiore competenza i vari modelli e fare la scelta veramente più adatta a voi.

Ma come prima cosa abbiamo un’altra valutazione da proporvi, quella fra i modelli di maggior successo nel mondo online che abbiamo recensito per voi.  

Qui di seguito ti presentiamo le migliori scatole per medicinali:

1. Scatola per medicinali multistrato

ZUJI Armadietto Medicinali Multi-Strato Scatola...

Vedi recensioni su Amazon

Una cassetta per medicinali in plastica, leggera e funzionale, dotata di manico e 3 comodi scomparti in cui riporre ordinatamente farmaci e presidi di qualsiasi dimensione, senza perdere mai niente.

Il coperchio è in plastica semi-trasparente in modo da avere ben sotto controllo il contenuto e ha una chiusura a scatto che garantisce la sicurezza.

La caratteristica più interessante di questa cassetta è che i 2 ripiani superiori si sollevano e si spostano all’indietro per permettere il massimo utilizzo di tutte le sue parti, soprattutto ogni cosa resta al proprio posto ma è ben visibile e facilmente afferrabile.

Il cassetto sul fondo è ampio e senza divisori mentre i ripiani superiori hanno dei comparti per organizzare blister e flaconcini.

Ottimo rapporto qualità prezzo, facile da pulire, consigliatissimo.

  • Materiale: Plastica
  • Numero di ripiani: 3
  • Sistema di chiusura: gancio a scatto
  • Misure: 33 x 18 x 17,5 cm

2. Scatola per medicinali in metallo

Zeller 18116 Scatola per Medicinali, Metallo,...

Vedi recensioni su Amazon

Una bellissima scatola per medicinali in metallo verniciato a polvere di colore rosso con una bella croce bianca sul davanti, per decorare ma anche essere immediatamente riconoscibile in caso di emergenza.

È realizzata in metallo, abbastanza leggera e disponibile in 3 misure (questa la più grande).

Ha un ripiano estraibile senza scomparti e il ripiano di base invece diviso in 5 scomparti di diverse dimensioni.

Il coperchio si apre a perno all’indietro mentre le due maniglie laterali facilitano la movimentazione ma nessuna maniglia sul lato superiore che permetta di essere usato da viaggio.

È anche privo di chiusura di sicurezza.

Un modello che punta sicuramente molto al design e che consigliamo per la casa, da tenere sempre a portata di mano in caso di bisogno. Si abbina bene ad ogni stanza proprio perché è un oggetto bello e leggero, facile da pulire e duraturo.

  • Materiale: metallo
  • Numero di ripiani: 2
  • Sistema di chiusura: incastro
  • Misure: 32 x 19,5 x 20 cm

3. Scatola per medicinali in plastica

Schramm® Scatola per medicinali 30cm x 20cm x...

Vedi recensioni su Amazon

Piccola e leggera, praticissima, questa scatola per medicinali è ben riconoscibile grazie ai colori bianco e rosso, è facilissima da pulire, molto robusta e capiente il giusto per ospitare il kit del pronto soccorso o i farmaci più importanti.

Ha un comodo ripiano estraibile suddiviso in 4 comparti, uno lungo e rettangolare e tre squadrati della stessa grandezza.

È ideale per i viaggi, con etichetta laterale che permette di indicare i propri dati importanti o eventuali note mediche.

Ha una maniglia superiore e si chiude ermeticamente con due ganci a pressione sui lati.

  • Materiale: Plastica
  • Numero di ripiani: 2
  • Sistema di chiusura: ganci a scatto laterali
  • Misure: 30 x 20 x 14 cm  

4. Scatola per medicinali con serratura di Remylady

Remylady contenitore a scatola per medicinali o...

Vedi recensioni su Amazon

Una bellissima valigetta in acciaio inossidabile con coperchio in plastica trasparente, compatta, robusta e con rinforzi agli angoli. È ideale per i viaggi e bella da tenere a vista sempre a portata di mano in casa.

Occupa pochissimo spazio ma è ben organizzata, con un unico comparto suddiviso in 6 vani uguali. Il divisorio può essere rimosso per sfruttare l’intera capienza senza limiti.

Ha una chiusura di sicurezza con combinazione a 3 numeri coadiuvata da un meccanismo a scatto.

È un modello molto versatile, ben fatto, facilissimo da mantenere pulito e a un prezzo ultra-conveniente.

  • Materiale: acciaio e plastica
  • Numero di ripiani: 1
  • Sistema di chiusura: gancio a scatto e combinazione numerica
  • Misure: 21,5 x 15 x 14 cm

5. Scatola per medicinali in legno

khevga - Scatola portaoggetti con Coperchio, in...

Vedi recensioni su Amazon

Se cerchiamo un modello bello e versatile in cui conservare medicine o anche le nostre ricette, per avere sempre tutto ben in ordine e non perdere nulla, questa scatola per medicinali in legno dal gusto shabby è una bellissima aggiunta di design al nostro arredo.

È realizzato in legno calcinato in bianco, con una decorazione sul coperchio che si apre all’indietro con due piccoli perni. Ha una chiusura in stile bauletto, a scatto in metallo, e un unico vano ampio in cui riporre scatolette e altri presidi.

È leggera e robusta ma non è l’ideale per il trasporto, infatti non ha maniglie.

Sicuramente un oggetto bello e sfruttabile per la casa, ideale per chi ha terapie da seguire ogni giorno e vuole un luogo in cui conservarle che non sia prettamente “medico”, che stia bene a vista.

  • Materiale: legno
  • Numero di ripiani: 1
  • Sistema di chiusura: gancio a scatto
  • Misure: 23 x 13 x 13 cm 

6. Scatola per medicinali compatta in metallo

Zeller 19226 Medicina Box First Aid, Metallo, ca....

Vedi recensioni su Amazon

Si tratta di una scatola per medicinali ultra compatta, in metallo verniciato con stampa di gusto vintage, disponibile in 3 misure e ideale per riporre il kit di pronto soccorso o i farmaci indispensabili da tenere sempre sotto mano.

La scatola è leggerissima e facile da maneggiare, oltre che da tenere pulita. Non ha una struttura professionale, non ha ripiani interni o divisori, né maniglie o chiusure di sicurezza ma occupando poco spazio e pesando molto poco può essere portata in valigia quando ci spostiamo e ha un design decisamente accattivante che ben sta in ogni ambiente domestico, a vista.

Ideale anche per riporre e portare con sé medicinali e presidi per animali da compagnia.

Un oggetto davvero grazioso e funzionale a un ottimo prezzo.

  • Materiale: metallo
  • Numero di ripiani: 1
  • Sistema di chiusura: incastro
  • Misure: 21 x 16,6 x 8,5 cm

7. Scatola per medicinali a valigetta

Mayish Verde Scatole Medicinalivaligetta Cassetta...

Vedi recensioni su Amazon

Una scatola per medicinali nel classico e super funzionale design a valigetta, in plastica di ottima qualità, colorata e divertente che però non trascura i dettagli pratici.

Ha una maniglia sul coperchio, che si apre all’indietro con meccanismo a perno, e una chiusura di sicurezza a gancio.

Il coperchio trasparente permette di avere sempre sotto controllo lo stato delle medicine, inoltre il ripiano estraibile suddiviso in comodi scomparti è anch’esso trasparente.

Facile da trasportare, è resistente e si pulisce senza problemi. Ideale per tutta la famiglia, versatile e leggero. Il tutto a un prezzo a dir poco interessante.

  • Materiale: Plastica
  • Numero di ripiani: 2
  • Sistema di chiusura: gancio a scatto
  • Misure: 26,8 x 15,5 x 18,9 cm

8. Scatola per medicinali compatto in plastica

Tatay 1150209 Botiquin Cruz - Contenitore...

Vedi recensioni su Amazon

Se cercate una scatola per medicinali compatta, facile da maneggiare e da pulire, in cui riporre farmaci essenziali o il kit di primo soccorso, questo modello di Tatay è davvero leggero, pratico e funzionale.

Si tratta di un unico contenitore senza divisori o ripiani, con coperchio che si rimuove completamente mediante l’apertura dei due ganci a scatto laterali.

È piccolo ma capiente, ideale per piccoli flaconi, scatolette o presidi come cerotti, bende, termometri ma anche dove conservare blister sciolti e pomate.

Ha una chiusura ermetica che mantiene lontani da polvere e umidità ciò che c’è all’interno.

Al contrario di altri modelli in cui è il coperchio a essere trasparente, qui è la scatola ad esserlo, aspetto interessante perché sapremo sempre se i medicinali e i presidi sono in buono stato (es. niente si è rovesciato durante il viaggio).

Un prodotto conveniente sia dal punto di vista della funzionalità che del prezzo.

  • Materiale: Plastica
  • Numero di ripiani: 1
  • Sistema di chiusura: ganci a scatto laterali
  • Misure: 19,2 x 29.7 x 12,4 cm 

Guida all’acquisto di una scatola per medicinali

scatola-per-medicinali

Prima di mettere nel carrello una scatola per medicine è fondamentale identificare gli aspetti davvero importanti che il nostro modello ideale non può proprio non avere.

Come promesso nell’introduzione, abbiamo fatto attente ricerche e abbiamo creato una lista il più possibile completa che ora andremo ad approfondire:

Materiale

Il materiale con cui è realizzata la scatola è certamente un fattore di rilievo quando stiamo scegliendo il nostro modello ideale.

Per avere un prodotto che duri a lungo dovremo optare per dei materiali solidi e durevoli.

I più diffusi sono:

  • Acciaio inossidabile
  • Alluminio
  • Plastica
  • Legno

Acciaio e plastica sono quelli più diffusi in versione valigetta, con maniglia e ripiani interni salvaspazio.

Le scatole in alluminio sono più compatte, in generale, e più leggere.

LO SAPEVI CHE…

Nei modelli a valigetta in acciaio e spesso anche in quelli in plastica potremo trovare anche un lucchetto di sicurezza.

Infine le scatole in legno sono più dei piccoli bauletti che delle vere e proprie scatole, ma sempre ideali per conservare ordinatamente le nostre terapie farmacologiche.

Sistema di chiusura

Se vogliamo solo una scatola in cui ordinare i farmaci, il meccanismo di chiusura può essere meno rilevante ma se stiamo cercando una scatola sicura, che impedisca l’accesso accidentale a bambini o persone anziane, o fragili, scegliere un modello dotato di serratura a combinazione sarà essenziale.

  • I più diffusi hanno una combinazione numerica, simile a quella delle valigie, in cui il lucchetto si sbloccherà all’inserimento della corretta serie numerica permettendoci si sganciare la chiusura a pressione.

È un sistema di sicurezza doppio, molto utile se cerchiamo qualcosa di veramente affidabile. 

Dimensione

Un altro aspetto importante quando stiamo per acquistare una scatola per medicinali è la sua capienza, che ovviamente determinerà quanti prodotti potrà custodire al suo interno.

…CONSIGLIO:

Avere chiaro la quantità di farmaci da inserire, le loro dimensioni e forme, è assolutamente determinante perché rischiamo di portare a casa una scatola inadatta allo scopo. Il modo più veloce per farlo è radunare tutti i medicinali che vogliamo inserire nella scatola facendo un gruppetto ordinato su un tavolo, osservarli e prendere qualche misura.

A questo punto iniziamo a cercare un modello delle dimensioni corrette, stando abbondanti.

Facciamo attenzione anche ai ripiani interni che possono aumentare la capienza ma ridurre l’altezza interna, soprattutto se abbiamo farmaci in bottiglia che non possiamo mettere orizzontalmente o in flaconi molto voluminosi.

Numero di ripiani

Stile retrò Smalto di Primo Soccorso Scatola di...

Un altro punto che va valutato con attenzione è il numero di ripiani interni. Li troviamo soprattutto nel modelli a valigetta, simili a una scatola per gli attrezzi in cui c’è un fondo ampio e uno o due ripiani a vassoio che possono essere estratti o solamente sollevati ed estesi.

Se da una parte sono molto comodi per tenere tutto ben organizzato, in particolare se abbiamo molti oggetti piccoli che non vogliamo perdere, o alcuni oggetti o farmaci che vogliamo avere assolutamente a portata di mano in caso di emergenza senza rovistare fra le scatolette, dall’altro lato i ripiani riducono lo spazio del contenitore e dovremo far attenzione a all’altezza reale rimasta per i flaconi o le bottiglie più voluminosi o che non possiamo piegare in orizzontale.

  • I ripiani solitamente sono suddivisi in piccoli comparti che spesso hanno diverse forme, dai quadrotti classici alle forme rettangolari oblunghe (ideali per le siringhe).
  • Mentre confrontiamo i modelli che ci sembrano più adatti a noi, spendiamo un secondo per valutare anche questo aspetto in modo che siano realmente sfruttabili.

Coperchio

Il coperchio della scatola incide sulla scelta per due fattori: il metodo di apertura e il materiale con cui è realizzato.

  • Facciamo attenzione a come si apre il coperchio, se ha una chiusura ermetica o se è solo a pressione e quindi quanto effettivamente è facile o duro da aprire.
  • Un coperchio troppo sensibile può farci rovesciare tutto a terra o non reggere se per caso la scatola cadesse o si ribaltasse (ad esempio in viaggio), disperdendo i farmaci importanti mettendo a rischio la sicurezza nostra e di eventuali bambini, animali o persone fragili che possono trovare delle pillole dopo tempo e metterle in bocca.
  • Se il coperchio si apre a cardine, e quindi all’indietro, attenzione che non sia troppo pesante rischiando di far ribaltare anche la scatola. Questo può capitare soprattutto nei modelli in acciaio o in metallo che hanno strutture più pesanti. 

Garanzia

Scegliamo sempre un prodotto di un marchio serio che offra la copertura della garanzia.

In articoli come questo, che servono per “custodire” la nostra salute, è importante avere la certezza che in caso di difetti l’azienda risponda al problema.

  • Il concetto va oltre il semplice rimborso o la sostituzione del prodotto, è proprio un concetto di responsabilità. Un’azienda che mette sul mercato un oggetto di cui è qualitativamente certa, non avrà nessun problema a garantirlo per almeno 1 anno.

Prezzo

Se è la prima scatola per medicinali che stiamo comprando e non abbiamo esigenze semi-professionali, potremo stare su un modello più semplice e quindi meno costoso.

  • La fascia prezzi si orienta fra i 20 e i 40 euro per i modelli intermedi e fino ai 100 per quelli più elaborati e capienti.

Assicuriamoci però di scegliere una scatola con lucchetto e combinazione se abbiamo bambini, animali o persone fragili attorno a noi, e anche se sapremo di doverla portare con noi nei viaggi.

Peso

Anche il peso dell’oggetto incide sulla scelta: una scatola leggera sicuramente è più facile da portare con noi in viaggio o anche semplicemente da prendere all’occorrenza. Di solito i modelli leggeri pesano fra il chilo e il chilo e mezzo, a seconda della grandezza, a cui dovremo aggiungere il peso dei farmaci al suo interno.

I modelli in acciaio sono quelli più pesanti, anche quelli in legno, ma se questi ultimi sono fatti per stare in casa e non agevolano certamente il trasporto, quelli in acciaio sono dotati quasi sempre di maniglia e lucchetto e quindi, se cerchiamo un oggetto che ci accompagni spesso nei nostri spostamenti, prima di comprarne uno in acciaio valutiamo anche il suo peso.

Fondo

La scatoletta dei medicinali è uno di quegli oggetti che conserviamo su un ripiano e che prendiamo all’occorrenza, che però può essere un momento di emergenza e il tipo di fondo della scatola può giocare a nostro sfavore in queste circostanze.

L’ideale è scegliere un modello dotato di fondo antiscivolo, meglio se gommato, che gli impedisca di cadere quando – nel panico – lo maneggiamo con poca attenzione.

…CONSIGLIO:

Un fondo antiscivolo può sempre essere aggiunto in un secondo tempo, comprando dei piedini da incollare. In questo caso prevediamo di comprare una colla davvero sicura che riesca a unire entrambi i materiali.


Domande Frequenti

💊 Cos’è una scatola per medicinali?

Una scatola per medicinali è un contenitore dotato di coperchio e possibilmente di chiusura di sicurezza in cui riporre il kit di primo soccorso o i farmaci importanti da tenere sempre a portata di mano in modo che siano sempre ben organizzati, riparati da polvere, umidità, sporcizia. Molto spesso queste scatole hanno dei ripiani a scomparti all’interno per riporre farmaci e presidi.

💊 Dove andrebbero conservati i farmaci?

I farmaci andrebbero conservati sempre in un luogo asciutto, riparato da luce diretta, calore e umidità ma anche da polvere e sbalzi di temperature. L’ideale sarebbe conservarli in un cassette, un armadietto o una cassetta ermetica come quelle apposite per farmaci.

💊 Dove posso riporre i farmaci in cucina?

Se dobbiamo tenere necessariamente i farmaci in cucina, assicuriamoci di riporli in un luogo lontano dai fornelli, dal forno e dai rubinetti. Conserviamoli in una cassetta per medicinali a chiusura stagna in modo che siano riparati da fumi e depositi di grasso che purtroppo in cucina si formano quotidianamente e possono danneggiare la qualità del farmaco.

💊Come posso organizzare il mio armadietto delle medicine?

Per mantenere sempre ben organizzato l’armadietto delle medicine possiamo eliminare regolarmente i farmaci scaduti o le scatole vuote. Per recuperare spazio potremo eliminare le scatole di farmaci e organizzare i blister con degli elastici in modo che non si disperdano. Possiamo anche usare piccoli contenitori in cui dividere pomate da blister o raccogliere piccoli presidi come cerotti, garze ecc..